Libutti ha disputato 29 gare in B siglando una rete nella stagione 2020/21
Mercato

Reggiana, è arrivata l'ora delle prime cessioni

Voltan pronto a firmare per il Sudtirol. Per Varone e Libutti all'orizzonte ci sono Alessandria e Ascoli

Redazione TuttoReggiana
05.07.2021 22:30

Doriano Tosi venerdì ha fatto un riassunto dettagliato della situazione dei movimenti di mercato che vedono coinvolta la squadra granata e ha anche aperto la porta a diverse cessioni. Il tempo è tiranno e in casa Reggiana è stato dato una sorta di ultimatum di circa 10 giorni agli agenti dei giocatori intenzionati a cercare una nuova squadra, visto che il ritiro di Carpineti si avvicina e il ds granata vorrebbe colmare le partenze con alternative adeguate il prima possibile.

Il primo a salutare, probabilmente già domani, sarà Davide Voltan. Nel prossimo campionato il trequartista padovano vestirà ancora la maglia del Sudtirol: il club altoatesino ha raggiunto un accordo con la Reggiana, la quale non riceverà alcuna contropartita tecnica in cambio ma cederà il cartellino a titolo definitivo per una cifra verosimilmente più bassa rispetto a quanto aveva investito meno di un anno fa per prelevare il giocatore dalla Vis Pesaro. Nel futuro del “puma” Ivan Varone potrebbe esserci l'Alessandria, ma il club neopromosso in Serie B pare non sia l'unico ad avere posato gli occhi sul centrocampista classe '92, autore di 11 reti nelle ultime due stagioni in granata. Un altro calciatore che sta tentando di mantenere la categoria conquistata con le unghie e con i denti la scorsa estate è Lorenzo Libutti: sul laterale classe ‘97 si registra l’interesse dell'Ascoli, ma quella marchigiana non è la sola società cadetta che ha messo nel mirino il calciatore granata. Radio mercato avvicina Igor Radrezza a Brescia e Perugia (la pista più calda), mentre per Lorenzo Del Pinto nelle scorse settimane si erano palesate le opzioni Pescara e Avellino. 

Risulta inoltre che Bright Gyamfi sia ancora sotto contratto con la società di via Brigata Reggio nonostante l'accordo firmato un anno fa con la Reggiana prevedesse la possibilità di recedere in caso di retrocessione: salvo ripensamenti da parte del giocatore, si va proprio in questa direzione e lo svincolo dovrebbe concretizzarsi nel corso delle prossime settimane.

Commenti

Cattani difende l'operato del Settore Giovanile: «Siamo in crescita e lavoriamo a contatto con il territorio»
Serie C, dalla quarta serie 7 domande di ammissione al campionato