La Reggiana festeggia la vittoria dei playoff - foto Silvia Casali
Primo Piano

Reggiana, un anno dopo è ancora il 22 luglio: le emozioni indimenticabili di una notte granata

Il gol di Kargbo, la coppa alzata al cielo da capitan Spanò e la festa dei tifosi in piazza sono ricordi che resteranno per sempre

Redazione TuttoReggiana
22.07.2021 20:00

Le notti magiche i tifosi della Reggiana le hanno vissute con un anno di anticipo rispetto a tutti gli altri tifosi del Bel Paese. Perché quella del 22 luglio 2020 è stata una notte magica, una notte tutta granata.

La vittoria con il Bari nella finale playoff ha riportato la Regia in Serie B dopo 21 anni: è davvero un peccato che la permanenza di Rozzio e compagni nella serie cadetta sia durata appena 8 mesi ma la cocente delusione per la retrocessione non cancella le emozioni provate in quella serata estiva. Il palo di Varone, la ghiotta occasione mancata da Kargbo e infine il colpo di testa dell'attaccante della Sierra Leone che ha regalato alla Reggiana una promozione attesa da decenni festeggiata per tutta la notte: queste immagini resteranno scolpite per sempre nella memoria dei tifosi granata.

Per una sera mettiamo da parte il nuovo gruppo guidato da Diana e riviviamo le emozioni di quella notte magica regalate dalla banda di Alvini con i video raccolti dalla nostra redazione prima allo stadio e poi per le strade di Reggio…

Commenti

REGIA 19/20 IL FILM, ecco il documentario dedicato alla stagione del Centenario granata
Reggiana-Real Casina, tornano i tifosi per la prima uscita dei granata di mister Diana