Primo Piano

Ciao Kobe: il pubblico granata rende omaggio al campione americano

Un minuto di silenzio prima del calcio d'inizio di Reggiana-Südtirol, al 24' la replica sugli spalti e in campo

28.01.2020 20:00

Lo striscione esposto in Curva Sud © Silvia Casali

La Reggiana e il pubblico del "Città del Tricolore" ieri sera hanno ricordato con grande emozione Kobe Bryant e la giovanissima figlia Gianna, tragicamente scomparsi poche ore prima a Los Angeles in un incidente che ha coinvolto l'elicottero dove si trovavano assieme ad altre persone.

Prima del calcio d'inizio di Reggiana-Südtirol le squadre hanno osservato un minuto di silenzio a centrocampo mentre il maxischermo ricordava Kobe e alcune sue parole di amore pronunciate nei confronti di Reggio. Il momento più toccante però è avvenuto al minuto numero 24 (lo storico numero di maglia del campione americano) quando Curva Sud e Distinti hanno esposto due striscioni mentre le squadre in campo, assieme al pubblico, si fermavano ad applaudire ancora una volta. "Ciao Kobe, Cuore Reggiano" il messaggio delle Teste Quadre; "Kobe e Gianna la vostra Reggio non vi dimenticherà mai", il ricordo del Gruppo Vandelli.

 

Commenti

Gli highlights di Reggiana-Südtirol 1-0
Reggiana-Fano, attiva la prevendita