Serie C

Reggiana inserita nel girone B: tornano i derby con Piacenza e Cesena

Anche Modena, Carpi, Rimini e Ravenna nel raggruppamento dei granata. Triestina favorita, ma Padova e Vicenza non staranno a guardare

Redazione TuttoReggiana
17.07.2019 18:00

Il nuovo pallone dallo stile vintage della Lega Pro

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, riunito oggi a Firenze, ha stilato i tre gironi della Serie C 2019/20 a 59 squadre. La Reggio Audace è stata inserita nel girone B assieme a tutte le altre emiliane, alle romagnole e alle temibili venete. Giovedì 25 luglio alle ore 18:30 nel Salone d'Onore del Coni a Roma saranno sorteggiati i calendari.

TANTI DERBY. Dopo 22 anni torna il derby con il Piacenza (l'ultima volta in Serie A nel '96/'97), dopo 10 anni quello con il Cesena e dopo 9 i granata torneranno a fronteggiare il Rimini del neo acquisto Zamparo, senza dimenticare l'Imolese che i granata non affrontano dai lontanissimi anni '40. Confermato il derby personale di Amadei con gli ex soci gialloblù del Modena, così come quello con il Carpi di Bonacini e il Ravenna degli ex mister granata Foschi e Montanari. A Nord Est avversarie più che temibili saranno il Vicenza, la Triestina, il Padova e il Südtirol mentre l'Arzignano di Colombo potrebbe essere una delle sorprese del campionato anche se inizialmente dovrà lottare per non retrocedere alla pari della Virtusvecomp Verona. Dalle Marche ecco la Fermana, la Sambenedettese, la Vis Pesaro e il riammesso Fano, dall'Umbria il Gubbio. Unica lombarda sopravissuta è la FeralpiSalò, bestia nera della Regia negli anni passati.

Il girone dei granata: Arzignano, Carpi, Cesena, Fano, FeralpiSalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, REGGIO AUDACE, Rimini, Sambenedettese, Südtirol, Triestina, Vicenza, Virtusvecomp Verona, Vis Pesaro.

 

Commenti

C.T.R. medical partner della Reggio Audace per la stagione 2019/20
Reggiana, 23 convocati per il ritiro in Appennino: c'è anche Fausto Rossi