Primo Piano

Marchi, doppietta vincente: «Siamo stati bravi a non commettere gli stessi errori del derby»

«Nel secondo tempo siamo tornati in campo con l'intenzione di fare un altro gol. Adesso la classifica diventa importante»

Mauro Falduto
08.12.2019 21:55

Con i due gol alla Virtus Verona, Mattia Marchi è arrivato a quota 7 reti in campionato come il compagno di reparto Scappini, ora fermo per infortunio.

Oggi doppietta e grande prestazione. Stai facendo una gran bella stagione...
«Sì, sono contento a livello personale ma soprattutto per la prestazione della squadra. Venivamo dal pareggio col Piacenza che mentalmente ci ha fatto un po' soffrire. Oggi invece siamo stati bravi a reagire e non sbagliare le cose che domenica scorsa avevamo sbagliato».

Il gol della Virtus a fine primo tempo poteva riaprire la partita...
«Poteva dargli qualche speranza, ma siamo rientrati in campo con l'intenzione di segnare un altro gol ed è quello che abbiamo fatto».

Oggi si è visto un buon calcio...
«Sì, è stata una gran partita sia a livello tecnico che tattico. Arrivavamo sempre prima di loro sul pallone: è questa la strada giusta».

Ti aspettavi una Reggiana così forte a inizio campionato?
«Sinceramente quando sono arrivato avevo già belle sensazioni. In generale, la classifica la guardo poco, ma so che adesso diventa importante: siamo quasi al giro di boa ed è giusto iniziare a fare un resoconto».

Il Marchi degli scorso campionati non era un vero centravanti: eri più una seconda punta che lottava e girava intorno al partner d'attacco...
«Si, ma credo sia giusto adattarsi in base alle caratteristiche dei propri compagni. Per esempio, quando gioco con un uomo d'area come Scappini, so che ho di fianco il più forte finalizzatore della Serie C e di conseguenza agisco da seconda punta. Mentre con Kargbo devo puntare maggiormente sulla sua velocità, standogli vicino e penetrando con più insistenza l'area di rigore».

Lunedì arriva il Padova. Sarebbe bello vedere diecimila persone allo stadio?
«Ci spero. Sarebbe stupendo».


Vota il migliore granata in campo di Virtus Verona-Reggiana

Commenti

I risultati della 18ª giornata. Vicenza campione d'inverno, le inseguitrici vincono tutte
Le pagelle di Virtus Verona-Reggiana