Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggiana-Frosinone

Rotazioni a centrocampo: scocca l'ora di Voltan? Cambiaghi cerca la prima maglia da titolare

Redazione TuttoReggiana
14.12.2020 18:50

© AC Reggiana

Archiviata la felice parentesi di Cosenza, la Reggiana torna subito in campo martedì - calcio d'inizio alle ore 18:30 - nell'inedita sfida al Frosinone. Gara segnata da pesanti assenze, da una parte e dall'altra, e probabilmente anche dalla stanchezza residua nelle gambe che potrebbe condizionare il ritmo di gara.

QUI REGGIANA. Grandi incognite in casa granata, a partire dall'effettivo numero dei giocatori a disposizione poiché la lista dei convocati non è stata comunicata. In bilico soprattutto le situazioni di Ajeti e Kargbo a seguito delle contusioni a caviglia e spalla riportate a Cosenza. Gyamfi e Muratore tornano a disposizione seppur con autonomia limitata mentre Lunetta rientrerà in gruppo la prossima settimana. Nessun indizio sulle condizioni aggiornate di Espeche (ematoma al polpaccio) e Costa (giramento di testa sabato all'intervallo). Tra i pali è scontata la riproposizione di Cerofolini con Ajeti, Rozzio e Costa (o Martinelli) a protezione dell'area di rigore. Sulla fascia destra Libutti va verso la conferma con Kirwan a sinistra, in mezzo invece uno tra Rossi, Varone e Radrezza - come ha sottolineato Alvini nelle dichiarazioni della vigilia - potrebbe riposare. Aumentano quindi le chances di vedere Voltan dal primo minuto sulla trequarti così come non è da escludere l'impiego di Radrezza in mezzo al posto di Rossi oppure quello di Muratore - se avrà abbastanza benzina nella gambe - in sostituzione del diffidato Varone. Davanti, di fianco a Mazzocchi, Zamparo contende una maglia da titolare a Cambiaghi, al rientro dopo il turno di squalifica.

QUI FROSINONE. Numerose assenze anche tra i frusinati, specialmente in attacco. Mister Nesta deve rinunciare a sorpresa a Novakovich - escluso senza motivazioni precise ma dovrebbe essere l'unico calciatore risultato positivo al Covid-19 dagli ultimi controlli - che si va ad aggiungere ai fuori rosa Dionisi e Ardemagni. Assenti anche gli infortunati Ariaudo, Capuano, Baroni e i lungodegenti Volpe e Luciani. Sulla fascia destra Zampano dovrebbe lasciare il posto a Salvi. In mezzo Carraro e Tabanelli potrebbero avere una chance dal primo minuto. In attacco dovrebbe giocare la coppia Parzyszek-Tribuzzi supportata da Rohden.

TERNA ARBITRALE. Sarà Manuel Volpi di Arezzo ad arbitrare l'inedita sfida tra granata e gialloblù; assistenti Bercigli e Vono, quarto uomo Dionisi. Il fischietto toscano ha già diretto i granata in tre occasioni nel 2017/18 e una nel 2016/17 in Serie C. Due le sconfitte granata (in casa con la Samb e a Macerata), un successo esterno a Vicenza firmato da Cesarini mentre era terminato 1-1 il quarto di finale dei playoff con la Juve Stabia.

 

I probabili schieramenti

REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Ajeti, Rozzio, Costa; Libutti, Varone, Radrezza, Kirwan; Voltan; Mazzocchi, Zamparo. A disposizione: Venturi, Martinelli, Espeche, Zampano, Gyamfi, Germoni, Muratore, Rossi, Pezzella, Cambiaghi, Marchi, Kargbo. Allenatore: Massimiliano Alvini.

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi, Maiello, Kastanos, Beghetto; Rohden; Parzyszek, Tribuzzi. A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Zampano, Giordani, Gori, Vitale, Carraro, Boloca, Tabanelli, Ciano. Allenatore: Alessandro Nesta.

Commenti

Serie B, i risultati della 12ª giornata. Empoli nuova capolista, pokerissimo Monza
Mazzocchi non basta, la Reggiana si arrende al Frosinone