L'avversario

Zanetti: «Reggiana al top nel girone di ritorno. Agonismo ed energia fisica dovranno essere al massimo»

«Dobbiamo lavorare su noi stessi e mettere in campo una prestazione di alto livello per dare continuità ai risultati»

Redazione TuttoReggiana
01.03.2021 09:30

© Venezia FC

Mister Paolo Zanetti alla vigilia della sfida con i granata di Alvini non si è sbilanciato sul Venezia che manderà in campo questa sera al "Penzo".

«Ho le idee abbastanza chiare però sarà importante l’allenamento di lunedì mattina per capire le condizioni a livello fisico della squadra dopo la partita molto dispendiosa di Empoli - ha dichiarato l'ex calciatore granata - Probabilmente sarà necessario inserire qualche forza fresca. Affronteremo una Reggiana che si è notevolmente rinforzate nel mercato invernale acquistando giocatori di livello, cambiando inoltre sistema di gioco; nel girone di ritorno è tra le squadre che hanno fatto meglio in assoluto e quindi sarà una partita difficile, proprio perchè sanno mettere in difficoltà l’avversario praticando un calcio molto intenso, sfruttando poi le ripartenze con grande qualità. L’aspetto fisico sarà molto importante, perchè l’agonismo e l’energia fisica e mentale dovranno essere ai livelli massimi, non dimentichiamoci che nell’ultima trasferta hanno vinto meritatamente a Cittadella con un ampio punteggio. Noi dovremo cercare di lavorare su noi stessi perchè dobbiamo mettere in campo una prestazione di alto livello per dare continuità ai risultati»

Commenti

Ivan Varone migliore granata in campo di Reggiana-Salernitana
Gli highlights di Reggiana-Salernitana 0-0