© AC Reggiana 1919
Primo Piano

Yao: «Portiamo a casa un punto fondamentale»

«Devo solo pensare a ritrovare la forma giusta»

Mauro Falduto
20.03.2021 19:00

Largo sulla sinistra in un primo momento e centrale nel pacchetto arretrato dopo il cambio in corsa ordinato da mister Alvini, Eloge Yao ha disputato una gara molto attenta in fase di contenimento concedendo poco agli attaccanti del Cosenza.

«Portiamo a casa un punto fondamentale in vista delle prossime partite - ha dichiarato dopo il pareggio interno con il Cosenza il difensore ivoriano - Dobbiamo assolutamente farne altri per cercare di raggiungere la salvezza il prima possibile».

Come valuti in generale la prova della difesa?
«Oggi eravamo più concentrati rispetto alle ultime partite, a parte i primi dieci minuti in cui abbiamo sofferto e abbiamo subìto il gol del Cosenza. Tuttavia per il resto della partita, abbiamo fatto bene».

In questo campionato hai giocato in diverse posizioni. Preferisci la difesa a tre o a quattro?
«Per me è uguale, anche se in effetti oggi a inizio partita abbiamo faticato con la difesa a quattro. Il mister ha preferito cambiare e con la difesa a tre è andata meglio. Io sono comunque abituato a giocare in entrambi i modi».

Fisicamente come stai?
«Mi sono appena ripreso da un infortunio e devo dire che oggi stavo già meglio rispetto alla partita di martedì contro il Monza. Ora devo solo pensare a lavorare per ritrovare poco a poco la forma giusta».


Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Cosenza

Commenti

Serie B, i risultati della 30ª giornata. Lecce e Venezia a valanga, l'Empoli tenta la fuga
Kargbo: «Dovevamo sfruttare meglio le occasioni capitate»