Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggiana-Potenza

Sulla trequarti ballottaggio Serrotti-Radrezza, scalpita anche Staiti. Davanti favorita la coppia Scappini-Zamparo. Per il Potenza dubbi sulle condizioni di Murano e Golfo

Redazione TuttoReggiana
12.07.2020 18:00

Da quali giocatori sarà composta la prima Reggiana che scenderà in campo dopo cinque mesi di pausa forzata? Questa domanda nelle scorse settimane se la sono posta a lungo tutti i tifosi e probabilmente anche mister Alvini, ma ora è arrivato il momento di prendere delle decisioni.

La sensazione è che, avendo la rosa al completo, l'allenatore di Fucecchio opterà per delle scelte conservative senza stravolgere l'impianto di gioco impostato sul 3-4-1-2 che ha brillato nei mesi passati. Le condizioni non ottimali di Lunetta e Marchi lasciano pensare che i due potrebbero dare man forte alla squadra solamente a partita in corso. Tra i pali la maglia da titolare finirà quasi certamente sulle spalle di Venturi, con Narduzzo di nuovo arruolabile come dodicesimo e Voltolini indirizzato verso la tribuna. Il terzetto in difesa dovrebbe essere composto da Spanò, Rozzio e Costa; sugli esterni più Libutti che Kirwan a destra con Favalli a sinistra, unico terzino mancino di ruolo favorito su Lunetta. In mezzo al campo pochi dubbi: Rossi e Varone sono la coppia titolare della mediana. Sulla trequarti forse troviamo l'unico vero dilemma per mister Alvini: chi giocherà tra Serrotti, Radrezza e Staiti? L'ex Siena prima dello stop stava trovando sempre più spazio in quella posizione, ma la qualità di Radrezza è fuori discussione così come la grinta della "iena" che potrebbe tornare utile, se non già dall'inizio, almeno nella ripresa. In avanti con Marchi acciaccato è molto probabile che Alvini decida di affidarsi alla coppia gol Scappini-Zamparo con Kargbo utile magari per chiudere i conti nel finale.

Il Potenza di mister Raffaele, sbarcato alla stazione Mediopadana nel tardo pomeriggio, dovrà convivere fino al calcio d'inizio con l'incognita Murano. Il bomber lucano è uscito acciaccato dalla sfida di giovedì con la Triestina ma proverà a stringere i denti per scendere in campo al "Città del Tricolore": in caso di forfait, Raffaele potrebbe archiviare il 3-4-3 e passare al 3-5-2 inserendo dal primo minuto il brasiliano França. Da valutare anche le condizioni dell'altro attaccante Golfo: se non dovesse farcela, il piano di riserva prevede l'utilizzo di Viteritti al fianco dell'ex granata Ricci a supporto della punta centrale.

 

I probabili schieramenti

REGGIANA (3-4-1-2): Venturi; Spanò, Rozzio, Costa; Libutti, Varone, Rossi, Favalli; Serrotti; Scappini, Zamparo. A disposizione: Narduzzo, Voltolini, Espeche, Martinelli, Pellizzari, Kirwan, Lunetta, Radrezza, Valencia, Staiti, Zanini, Kargbo, Marchi. Allenatore: Massimiliano Alvini.

POTENZA (3-4-3): Ioime; Sales, Giosa, Emerson; Coccia, Dettori, Coppola, Silvestri; Ricci, Murano, Viteritti. A disposizione: Santopadre, Brescia, Panico, Sepe, D'Angelo, Volpe, Longo, Souare, Iacullo, Gassama, Golfo, França. Allenatore: Giuseppe Raffaele.

Commenti

Quintavalli: «Crediamoci. Stiamo vivendo il momento più positivo da quando è nata la nuova Reggiana»
Alvini: «Pronti a dare tutto contro il Potenza. Vogliamo vivere 10 giorni straordinari»