Primo Piano

Alvini raggiante dopo la vittoria: «Merito di un grande gruppo»

«Peccato solo per l'infortunio occorso a Marchi. Vicenza-Carpi? Preferisco studiare la Feralpi»

Mauro Falduto
18.01.2020 18:28


La quarta vittoria di fila della Reggiana in campionato è arrivata al termine di una battaglia sul pesante campo di Imola. Al fischio finale, mister Massimiliano Alvini analizza il match a bordo campo.

Mister, i sei minuti finali ci hanno fatto soffrire...
«Si, non voglio lamentarmi ma credo non ci sia stata uniformità nella direzione di gara. Siamo stati bravi a gestire quegli ultimi minuti. Penso che dopo la partita vinta contro il Carpi in occasione del Centenario, questa sia la nostra miglior vittoria».

Qualche occasione l'Imolese l'ha avuta...
«Si, il punto è che noi siamo una squadra molto tecnica. Oggi è stata una battaglia vera. Dovevamo toglierci quei panni che abbiamo avuto nelle precedenti partite e cercare di fare una partita un po' più sporca. Abbiamo vinto, ma abbiamo sofferto perché l'Imolese ha comunque dimostrato di avere dei valori».

Ma sono quint'ultimi in classifica...
«Questo non vuol dire niente. Avevo visto le altre loro partite e ho notato una squadra di ottima organizzazione di gioco. Per questo dico che oggi è stata una grandissima vittoria».

Vittoria di uomini veri?
«Merito di un grande gruppo. È un successo che dà gioia ai nostri tifosi. Torniamo a Reggio contenti. Questo fa bene alla Reggiana».

Marchi non è rientrato nel secondo tempo. Come sta?
«Purtroppo si è fatto male. Temo che ne avrà per un po'...Non l'ho sostituito alla fine del primo tempo perché non volevo sprecarmi un cambio. Il giocatore ha sentito qualche dolore alla schiena già nei primi minuti ma ha deciso di restare in campo fino alla fine. Sembrerebbe una contrattura».

Domani si metterà davanti alla tv o andrà a Vicenza?
«No, mi metto davanti al computer e studio la FeralpiSalò. Mercoledi dobbiamo essere tosti».

Quindi non le interessa Vicenza-Carpi?
«Assolutamente no. Mi interessa quello che facciamo noi. Dobbiamo continuare il nostro percorso».
 

Vota il migliore granata in campo di Imolese-Reggiana

Commenti

I risultati della 22ª giornata. Il Vicenza non perde un colpo, Carpi k.o.
Kargbo ancora a segno: «Con la Reggiana sto crescendo molto»