L'avversario

Cittadella, mister Venturato: «Apprezzo l'idea di calcio della Reggiana»

«Laribi e Ardemagni hanno portato esperienza e capacità»

Redazione TuttoReggiana
20.02.2021 10:00

© AS Cittadella

«La stagione della Reggiana è stata condizionata dalle numerose positività al Covid - ha sottolineato il tecnico veneto Roberto Venturato alla vigilai della sfida contro Alvini - Gli arrivi di Laribi e Ardemagni li aiuteranno molto nella corsa verso la salvezza. La Reggiana mi aveva colpito per il tipo di calcio che pratica e per il modo in cui lo interpreta».

Problemi di formazione anche in casa Cittadella: «Rientrano Iori e Tavernelli, Vita invece ha avuto una ricaduta e non ci sarà. Mi dispiace molto per gli infortuni che ci privano di giocatori che avrebbero fatto comodo. Lo scontro diretto con il Monza? Pensiamo a una partita alla volta. Negli ultimi 25 metri abbiamo ampi margini di crescita, dobbiamo cercare qualcosa in più rispetto a quanto fatto fino ad oggi».

Commenti

Serie B, i risultati della 24ª giornata. Sconfitte per Entella e Ascoli, la Cremonese inguaia il Brescia
Una Reggiana strepitosa si sblocca in trasferta: espugnata Cittadella