Primo Piano

Le probabili formazioni di ChievoVerona-Reggiana

Out Cerofolini, Costa, Zampano e Kargbo; Ajeti in forte dubbio. Laribi nuovamente sulla trequarti con Radrezza?

Redazione TuttoReggiana
09.02.2021 19:45

Domani sera alle ore 21:00 i granata tornano in campo a Verona per affrontare il Chievo nella sua tana al "Bentegodi" nel posticipo della terza giornata di ritorno. Si affrontano due squadre che lottano per obiettivi diametralmente opposti ma in Serie B, specialmente nel girone di ritorno, la differenza tra i valori in campo tendono sempre ad assottigliarsi.

QUI REGGIANA. Per il secondo impegno in tre giorni mister Alvini è pronto a ruotare diversi giocatori: i principali dubbi riguardano l'intero pacchetto arretrato. Cerofolini ha infatti accusato un problema fisico ed è stato escluso all'ultimo minuto dalla lista dei convocati, quindi sarà Venturi a difendere i pali granata. Ajeti non ha smaltito del tutto le scorie di domenica sera, perciò al fianco di capitan Rozzio giocherà uno tra Martinelli ed Espeche, ma questa non è detto che sia l'unica novità dietro. Sulla fascia è probabile che venga concesso un turno di riposo a Libutti, con Gyamfi slittato a destra e Kirwan a sinistra per contrastare meglio le scorribande dell'ex Mogos. Se il tecnico granata deciderà di confermare il centrocampo visto nel secondo tempo con l'Entella, Muratore (diffidato) potrebbe affiancare Del Pinto e Varone con Laribi spostato sulla trequarti assieme a Radrezza; Espeche possible outsider davanti alla difesa. In attacco nel modulo ad una sola punta è facile che parta dall'inizio ancora una volta Ardemagni (Mazzocchi è l'alternativa), altrimenti Siligardi dovrebbe fare nuovamente coppia con l'ex Frosinone. Non è stato convocato Zampano per un piccolo affaticamento: al suo posto siederà in panchina Rossi, il cui rientro è comunque atteso contro l'Ascoli. Ancora indisponibili Costa e Kargbo.

QUI CHIEVO. Sono previsti diversi cambiamenti anche in casa clivense. In difesa Gigliotti non recupera (oltre a Grubac e Colley), a centrocampo Viviani dovrebbe giocare in coppia con Palmiero. Sulla fascia Canotto contende una maglia da titolare a Ciciretti, in attacco Fabbro è atteso al rientro assieme a De Luca; Giaccherini e Bertagnoli sono invece le armi che mister Aglietti è solito sfruttare a partita in corso.

TERNA ARBITRALE. Sarà il 38enne Valerio Marini di Roma 1 ad arbitrare la sfida tra gialloblù e granata; assistenti Fiore e Rossi, quarto uomo Sacchi. Il fischietto laziale ha già diretto i granata tre volte, la prima nel 2012 in Lega Pro quando i granata persero in casa con il Como. Non andò meglio l'anno successivo, 1-2 sempre al "Giglio" contro la Cremonese (gol di Solini), mente nel 2014/15 la Regia riuscì a strappare un pareggio al Pisa con la rete di Petkovic.

I probabili schieramenti

CHIEVOVERONA (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Canotto, Viviani, Palmiero, Garritano; Fabbro, De Luca. A disposizione: Seculin, Pavlev, Vaisanen, Cotali, Zuelli, Giaccherini, Obi, Bertagnoli, Margiotta, Ciciretti, Djordjevic, Di Gaudio. Allenatore: Alfredo Aglietti.

REGGIANA (4-3-2-1): Venturi; Gyamfi, Rozzio, Martinelli, Kirwan; Varone, Del Pinto, Muratore; Radrezza, Laribi; Ardemagni. A disposizione: Voltolini, Ajeti, Yao, Espeche, Libutti, Pezzella, Rossi, Lunetta, Cambiaghi, Mazzocchi, Siligardi, Zamparo. Allenatore: Massimiliano Alvini.

 

Commenti

Serie B, i risultati della 22ª giornata. Il Pescara frena l'Empoli, Ascoli e Cosenza si salvano all'ultimo secondo
Karim Laribi migliore granata in campo di Reggiana-Virtus Entella