Primo Piano

Le pagelle di Fano-Reggiana

Spanò impeccabile ma sfortunato, Scappini non pervenuto. Dalla panchina bene Radrezza, Lunetta e Kargbo volenterosi ma poco precisi

Lorenzo Chierici
22.09.2019 20:45

Narduzzo 6,5 Respinta sicura sul tiro da posizione defilata di Carpani, replica in uscita su Barbuti: prestazione convincente e senza sbavature.

Spanò 7 Trova il terzo tempo perfetto e insacca di testa dopo appena 7 minuti ma deve strozzare l'urlo in gola vedendo l'arbitro alzare il braccio per segnalare il fallo in area di Costa. Non demorde e gioca una gara attenta in difesa concedendosi qualche folata offensiva.

Espeche 6 Non è elegante da vedere e pasticcia un po' troppo quando c'è da imbastire l'azione partendo dal centro, ma rimedia con la grinta e con la fisicità.

Costa 6,5 Questa volta i suoi lanci non fanno la differenza, ma a sinistra dove staziona non passa nessuno. Nel finale ci prova con il mancino dal limite, palla di poco a lato.

Kirwan 6 Spinge e corre tanto, va al tiro un paio di volte, ma i suoi cross non riescono ad impensierire la retroguardia marchigiana (dal 44'st Libutti s.v.).

Varone 6 Non trova lo spazio per inquadrare la porta, così disegna un paio di cross interessanti dalla fascia mal sfruttati dai compagni (dal 9'st Radrezza 6,5: piedi educati e intelligenza utilissimi nel forcing finale all'area avversaria).

Rossi 5,5 Prova a costruire ma riesce ad illuminare solo con un paio di lanci. Fatica quando deve rincorrere gli avversari: non era la sua partita.

Favale 6 Di testa si oppone alla conclusione ravvicinata di Barbuti, sulla fascia però non incide come potrebbe (dal 9'st Lunetta 6: dribbling secco e tiro in porta ci sono, la mira no. Nel finale non vede Kargbo e Marchi soli in area e spara alle stelle).

Zanini 5,5 Chance dall'inizio non sfruttata nel migliore nei modi, ma è penalizzato dal primo tempo sottotono disputato da tutta la squadra (dal 9'st Staiti 6,5: ingresso positivo, impegna Viscovo con un destro da fuori e una conclusione dall'area piccola).

Marchi 6,5 Subito pericoloso con una girata di prima intenzione e con un paio di colpi di testa ben indirizzati, ma sulla sua strada trova un attento Viscovo. Si vede meno nel dialogo con i compagni.

Scappini 5,5 Un po' a soropresa scende in campo ma non crea grattacapi alla difesa del Fano, probabilmente debilitato dal fastidio al tendine che lo perseguita da qualche settimana. Mercoledì si riscatterà contro il Carpi? Dal 28'st Kargbo 6,5: mezzo voto in più sulla fiducia perché le potenzialità ci sono tutte, è mancata solo la precisione - e forse un rigore poco prima - in quel colpo di testa all'ultimo secondo.

Mister Alvini 6,5 Cambia quattro undicesimi della formazione titolare rispetto alla trasferta di Bolzano e la squadra non risponde presente nel primo tempo, ma ingrana come un diesel solamente nella ripresa. Ancora una volta azzeccati i cambi, peccato per la scarsa precisione e la sfortuna nel forcing finale.


Vota il migliore granata in campo

Commenti

L'avversario - Carpi, solida realtà con ambizioni di vertice
Radrezza: «È mancata la fortuna, ma serviva maggiore concretezza»