Primo Piano

Reggiana, la rimonta non basta: con l'Imolese è solo pareggio

Le reti di Varone e Scappini illudono i granata, la vittoria sfuma in pochi minuti

Tommaso Casotti
08.09.2019 19:30

In svantaggio nel primo tempo, la Reggiana ribalta il risultato con due gol nella ripresa poi però si fa beffare in contropiede da un tiro dalla distanza deviato e chiude sul 2-2 la sfida casalinga con l'Imolese

In avvio sono più propositivi i granata, Libutti lancia in profondità Scappini fermato in fuorigioco a tu per tu con il portiere ospite Rossi, poi Spanò sugli sviluppi di un corner manda la palla alta di poco, poco dopo Staiti si coordina male sul buon cross di Rodriguez, preferito a Marchi dal primo minuto. Gli ospiti crescono con il passare dei minuti, Alimi di testa mette i brividi a Narduzzo, fondamentale è invece il salvataggio di Scappini sulla linea sull'incornata di Checchi. La Reggiana si fa vedere in attacco a sprazzi, Favale ha una buona occasione in area ma il suo tiro viene respinto in angolo da un difensore, il tiro-cross di Rodriguez al 35' per poco non beffa Rossi che si rifugia in angolo. Gli spazi concessi all'Imolese però sono generosi e al 43' sono gli ospiti a passare in vantaggio: dal calcio d'angolo spunta il centrale Checchi che salta più in alto di Rozzio e infila Narduzzo.

Nell'intervallo mister Alvini opta per due cambi, inserendo Zanini e Lunetta per Favale e Staiti, oggi in giornata no. La Reggiana spinge con più convinzione, Varone prima impegna Rossi su calcio piazzato, poi all'8' trova il jolly da fuori area su suggerimento di Rodriguez dopo che Spanò aveva recuperato palla a metà campo: 1-1. Il match si infiamma, passa meno di un minuto e Narduzzo respinge il colpo ravvicinato di Vuthaj, sul capovolgimento di fronte Rodriguez non approfitta di una disattenzione difensiva e manca il tiro a due passi dalla porta. Al 15', su cross di Lunetta, Scappini trova il palo a dirgli di no, però al 24' colpisce magistralmente di testa il pallone proveniente dal preciso traversone di Libutti per il raddoppio della Reggiana che manda in visibilio il pubblico granata per una rimonta fino a quel momento insperata: 2-1. Zanini manca il colpo del k.o. sul passaggio basso di Lunetta dal fondo, alla mezz'ora arriva la doccia fredda, quando in contropiede l'Imolese coglie il pareggio sul tiro da fuori area dell'ivoriano Latte Lath con una deviazione decisiva dalla retroguardia granata che spiazza Narduzzo. Da quel momento la Reggiana non trova più spiragli in attacco, nei minuti di recupero il solo Scappini trova la conclusione con la palla che finisce alta sopra la traversa. La terza giornata di campionato finisce 2-2 con qualche rimpianto di troppo.


La diretta

Le pagelle

Le interviste: 

I risultati della 3ª giornata e la classifica aggiornata
 

Vota il migliore granata in campo


Il tabellino

REGGIANA-IMOLESE 2-2
Marcatori: pt 43' Checchi, st 8' Varone, st 24' Scappini, st 31' Latte Lath
REGGIANA (3-4-1-2): Narduzzo; Spanò, Rozzio, Espeche; Libutti, Varone, Rossi (26'st Radrezza), Favale (1'st Lunetta); Staiti (1'st Zanini); Rodriguez (20'st Marchi), Scappini. A disp. Voltolini, Santovito, Martinelli, Costa, Kirwan, Haruna, Kargbo. All. Alvini.
IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Valeau; Provenzano (26'st Latte Lath), Alimi, Marcucci (33'st Maniero); Tentoni (16'st Belcastro); Vuthaj, Padovan (33'st Bolzoni). A disp. Libertazzi, Seri, Alboni, Boccardi, Ingrosso, Schiavi, Della Giovanna, Sall. All. Coppitelli.
NOTE - Ammoniti: Spanò, Tentoni, Marcucci, Lunetta. Angoli: 8-9. Recupero tempo: pt 1', st 3'. Spettatori 5643 (1020 biglietti venduti) per un incasso di 30483 euro.

Commenti

Amadei apre le porte a Carmelo Salerno per un ruolo societario nella Reggiana
Campagna Abbonamenti prorogata: dal 9 al 25 settembre l'ultima chance per sottoscrivere la tessera