Primo Piano

Le pagelle di Reggiana-Potenza. Venturi superstar. Rimandati Serrotti e Zamparo

Varone cresce alla distanza. Scappini non incide mentre Kargbo è a tratti incontenibile

Gianluca Ferrari
13.07.2020 23:20

Venturi 8 Voto altissimo? Per nulla, perchè para il rigore che mantiene in corsa la Reggiana, oltre ad altre occasioni in cui si fa sempre trovare pronto come su Coccia nel primo tempo. In pratica segna un gol. Più di mezza qualificazione è sua.

Spanò 5,5 Primo tempo ordinato in cui concede poco e nulla e non disdegna come al solito qualche sortita offensiva delle sue in appoggio ai compagni. Nella ripresa, però, si perde Golfo e affossa França nell'azione del rigore, episodio che poteva costare carissimo. Fa venire i brividi in un paio di occasioni quando resta a terra dolorante: per fortuna nulla di grave.

Rozzio 6 Prezioso di testa, fa valere il fisico in più di un'occasione, in particolare nei duelli di testa con França. Peccato per quell'ammonizione nel finale con il pallone lontano dall'area di rigore: un altro giallo e scatta la qualifica.

Costa 6 Ci si ricorda di lui per una punizione calciata sulla barriera dal limite dell'area. Dietro non commette grandi errori anche se soffre la rapidità delle punte avversarie

Libutti 5,5 Si propone con costanza ma il servizio per i compagni non è sempre preciso. Sbaglia diversi cross e non punta l'avversario quando potrebbe.

Rossi 6 Ordinato come sempre, giostra il gioco granata come siamo abituati a vedere anche se non serve l'assist magico ai compagni. Nella ripresa sfiora il gol su punizione poi esce anch'egli stremato (dal 44'st Staiti sv).

Varone 6 Primo tempo insufficiente, dove sembra uno di quelli più indietro dal punto di vista fisico. Migliora però con il passare dei minuti ed è prezioso nel raddoppio e nel pressing sugli avversari nel concitato finale che vede la Reggiana un po' in affanno.

Favalli 6 Spinge come Libutti ma con più efficacia. Copre bene in difesa e serve un ottimo assist di testa per Scappini, il quale non riesce a correggere a rete (dal 19'st Lunetta 6 Entra bene in partita, propositivo, serve l'assist che Zamparo spreca malamente).

Serrotti 5 Nel primo tempo sembra l'uomo in più del Potenza. I compagni faticano a trovarlo tra le linee avversarie e lui stesso non riesce a servire adeguatamente gli attaccanti. Viene sostituito nella ripresa da Radrezza (dal 11'st Radrezza 5,5 Molti lo invocano come il giocatore che deve cambiare la partita ma anche lui fatica a far prevalere la sua tecnica contro gli attenti e robusti difensori ospiti).

Scappini 5,5 Si propone, sgomita, cerca il dialogo con i compagni ma stasera gli arrivano davvero pochi palloni da giocare e in quelli che riceve non riesce a concludere a rete con efficacia. Nella ripresa appare molto sulle gambe e viene sostituito (dal 11'st Zamparo 5 Si sbatte e rinvigorisce la manovra oggensiva granata, ma fallisce clamorosamente la palla che poteva chiudere i conti in anticipo).

Kargbo 6,5 Non trova il gol ma è una spina nel fianco nella difesa lucana soprattutto nel primo tempo quando fa divertire a suon di giocate il poco pubblico in tribuna, almeno fino a quando Emerson e compagni gli prendono un po' le misure. Le migliori occasioni granata vengono da sue iniziative ed è sicuramente uno dei giocatori più in palla in questa ripresa di stagione. Nella ripresa esce praticamente dai radar fino al 84' quando impegna Ioime (dal 44'st Marchi sv).

All. Alvini 6 Quella scesa in campo questa sera non è certamente la sua Reggiana e forse non faremo in tempo a rivederla nelle prossime due - speriamo - partite. Giusta la scelta di puntare su Kargbo, lascia un po' più perplessi la maglia da titolare affidata a Serrotti. I cambi nella ripresa non portano i risultati sperati ma la colpa non è certamente sua. Il condottiero granata a fine partita ha riunito la squadra a centrocampo caricando il gruppo verso il prossimo obiettivo: conquistare la finale!

Vota il migliore granata in campo

Commenti

Playoff - Per i granata c'è il Novara in semifinale. Avanti anche Bari e Carrarese
Reggiana avanti col brivido! Venturi para un rigore e regala la semifinale ai granata