Primo Piano

"100 anni. Una Storia Reggiana": in Sala del Tricolore l'anteprima del documentario sul Centenario Granata

Il documentario ideato da Mauro Del Bue e prodotto dalla Fondazione per lo Sport sarà presto diffuso a tutto il pubblico reggiano

Redazione TuttoReggiana
29.01.2020 21:45

Si è tenuta questa sera in Sala del Tricolore la presentazione alle autorità, al Sindaco, ai media e alla società Granata stessa del film documentario “100 anni: una storia Reggiana”, ideato, scritto, e interpretato da Mauro Del Bue con la regia di Alberto Abbate.

Il progetto cinematografico è stato prodotto dalla Fondazione per lo Sport di Reggio Emilia, realizzato da Mr Watson e, dopo la prima proiezione esclusiva di questa sera, sarà presto proposto al pubblico reggiano. Il video ha una durata di circa 40’ ed è caratterizzato da numerose immagini fino ad oggi inedite dei granata degli anni Cinquanta e Sessanta, concesse solo recentemente dopo un importante lavoro di ricerca dalla Rai: si tratta di una registrazione video di una parte dell’incontro tra Reggiana e Beretta Gardone del febbraio del 1956, con tre gol di Catalani e uno, di testa, di Sereni. Compare il vecchio Mirabello coi tifosi esultanti e due trombettieri a lati della tribuna. Poi, le immagini della triste gara di Alessandria del 1961, la penultima del campionato, con i granata che subiscono una sconfitta che annega i sogni di promozione: il rigore sbagliato da Sardei, il pareggio di Greatti e il gol che giunge nel finale del grigio Fanello. Non mancheranno le emozioni, i ricordi e le curiosità in questo documentario di storia granata. L’impostazione del video è storica e non solo calcistica. Una storia Reggiana è allo stesso tempo storia della Reggiana e di Reggio Emilia nel contesto della storia nazionale. Il percorso arriva fino alla nuova società che, dalla Serie D e grazie al ripescaggio in Serie C, sta dando grandi soddisfazioni agli sportivi della città.

Ad aprire la serata sono stati i saluti del primo cittadino di Luca Vecchi, seguito dal Presidente della Fondazione per lo Sport del Comune Mauro Rozzi, dal Presidente della Reggiana Luca Quintavalli e da Mauro Del Bue. Presenti in sala l’Assessore allo Sport Raffaella Curioni, il Questore di Reggio Emilia Antonio Sbordone, il Patron granata Romano Amadei e una folta rappresentanza delle autorità locali insieme a diversi Assessori del nostro territorio.

Commenti

Venturi migliore granata in campo di Reggiana-Südtirol
Gubbio ok nel recupero, la FeralpiSalò ipoteca la finale di Coppa Italia