Primo Piano

Alvini dopo il pareggio di Cesena: «Buona prestazione, abbiamo avuto le occasioni per vincere»

«La squadra sta volando malgrado le tante assenze. Domenica riempiamo il "Giglio" e capitalizziamo il punto conquistato oggi»

Redazione TuttoReggiana
09.11.2019 23:50

Massimiliano Alvini nell'immediato post partita di Cesena non usa troppi giri di parole e arriva dritto al punto: «Kargbo davanti al portiere doveva fare gol. La rete annullata a Costa mi dicono fosse regolare. Se il gol era davvero regoalre mi girano un po' le scatole...». 

La Reggiana le è piaciuta?
«Sì perché giocavamo contro un avversario che non merita questa classifica. La Reggiana in questo momento ha dei problemi perché Scappini lo abbiamo provato e non ci siamo ancora, Rossi poi viene da 15 giorni in cui è rimasto fermo. Oggi abbiamo fatto una buona partita e abbiamo avuto le occasioni per chiuderla».

Ci sono stati tanti ammoniti in campo...
«Era una partita tosta, non facile da giocare. Il Cesena ha grande qualità, Borrello e Franco dietro Butic erano difficili da contenere. Non siamo partiti benissimo, poi abbiamo preso le misure e a fine primo tempo è arrivata la palla gol con Kargbo poi quella di Marchi all'ultimo secondo. Nella ripresa potevamo sfruttare meglio un paio di situazioni. Il pareggio è giusto ma penso che alla fine le occasioni più importanti le ha avute la Reggiana».

I tanti infortunati non aiutano di certo...
«Avevamo preparato in estate una squadra secondo me fantastica, studiata nei particolari, e adesso abbiamo delle assenza imporanti. Abbiamo perso Lunetta che era fodnamentale per il nostro tipo di gioco, abbiamo perso Scappini, Marchi forse è reucperato, Rossi si allena a singhiozzo e Spanò non c'è più. La squadra sta volando malgrado queste mancanze e se consideriamo in maniera negativa il pareggio di oggi vuol dire che siamo sulla strada sbagliata. Domenica dobbiamo riempire il "Giglio" contro la Vis Pesaro perché se capitalizziamo il punto di oggi andiamo lassù...».

Spanò era in tribuna...
«Speriamo di riaverlo tra noi un po' prima. Il ragazzo vuole provare un certo percorso, vedremo cosa succederà: tra una decina di giorni avremo delle risposte».


Vota il migliore granata in campo di Cesena-Reggiana

Commenti

Rivivi il LIVE di Cesena-Reggiana 0-0
La Reggiana sfiora il colpo, a Cesena finisce a reti bianche