Primo Piano

Serrotti: «Bravi a reagire subito dopo il pareggio. Serie B? Sogno raggiungibile»

L'atleta classe '86 contro l'Arzignano ha debuttato dal primo minuto sulla trequarti disputando una buona gara

Mauro Falduto
18.02.2020 00:45

Debutto e subita maglia da titolare per Matteo Serrotti, trequartista 34enne arrivato a fine gennaio dal Siena. «Sono contento della mia prestazione - ha commentato il n.14 granata dopo la vittoria sull'Arzignano - È stata una partita non facile, anche perchè l'Arzignano è una buona squadra. Venivamo da una sconfitta che poteva levare delle certezze, ma la squadra ha dimostrato di essere forte. Siamo stati bravi, soprattutto dopo il loro pareggio a far gol subito».

Ora arrivano due trasferte toste a Gubbio e Trieste: che partite saranno?
«Non sono abituato a calcolare. Mancano 12 partite tutte difficili e le affronteremo una per volta. Non me la sento di fare pronostici».

Può essere questa la stagione della tua prima promozione in Serie B?
«Il sogno è quello. Vista la classifica, direi che possiamo raggiungerlo...».

 

Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Arzignano

Commenti

Zamparo dopo la doppietta: «Voglio continuare a migliorarmi. Gubbio e Trieste trasferte fondamentali»
Gli highlights di Reggiana-Arzignano 3-1