Primo Piano

Entusiasmo e voglia di ricominciare, la Reggiana è partita per Villa Minozzo

Gian Marco Regnani
16.07.2017 15:07

La stagione 2017/18 della Reggiana ha preso ufficialmente il via questa mattina quando i giocatori si sono ritrovati a Rubiera presso lo studio del dottor Taglia per le visite mediche di routine. Nel frattempo mister Menichini in città assieme al preparatore Martinelli ha fatto conoscere i campi di via Agosti al suo nuovo vice D'Urso (tutti e tre nella foto sotto) poi è partito direttamente per il ritiro. I giocatori invece sono arrivati con mezzi propri all'Hotel Airone di via dell'Aeronautica dove il pullman di Lillo Gaspari li attendeva.

Tanti sorrisi, pacche sulle spalle e qualche battuta scambiata con i pochi tifosi presenti nel parcheggio, curiosi di vedere i nuovi acquisti Bobb e Facchin, poi le classiche foto di rito e verso mezzogiorno la partenza per il Boccede Country House di Villa Minozzo.

Nel pomeriggio alle 17 è in programma il primo allenamento sul campo di via Fontana Vecchia mentre a partire da domani sono previste sedute doppie al mattino e al pomeriggio in vista dell'amichevole di sabato 22 luglio contro la rappresentativa del Torneo della Montagna. Questa mattina nessuna dichiarazione da parte di tecnici e calciatori, ma già domani e giovedì sono previste le prime conferenze stampa da Villa Minozzo.

Commenti

Futuro incerto per i soci reggiani
Che Reggiana sta nascendo?