Primo Piano

Rossi, Muratore e Lunetta positivi al Covid-19

Rossi: «Non vedo l'ora di riabbracciarci e tornare a sorridere insieme». Muratore: «Non diamo niente per scontato, proteggiamo chi ci sta intorno»

Redazione TuttoReggiana
20.10.2020 14:10

Fausto Rossi in azione contro il Chievo © AC Reggiana

All'indomani della notizia inaspettata relativa ai 3 calciatori e ai 3 componenti dello staff tecnico risultati positivi al Covid-19, sono stati i diretti interessati a rendere nota la propria condizione di salute, fortunatamente non grave e asintomatica. 

Il primo è stato Fausto Rossi con un post sui social. «Sono risultato positivo al tampone Covid-19. Inerme, non c'è parola più corretta per descrivere lo stato d'animo in questo momento - ha scritto il centrocampista classe '90 - Speravo di poter festeggiare le 100 presenze in B in maniera diversa. Passerò la quarantena solo, mi mancherà la mia famiglia e mi mancherete tutti e non vedo l'ora di riabbracciarci e tornare a sorridere insieme. A presto». Simone Muratore ha lanciato un messaggio molto chiaro: «Non diamo niente per scontato, proteggiamo noi e chi ci sta intorno. Mi dispiace non poter lottare insieme ai miei compagni sul campo... con la speranza di risultare negativo il prima possibile farò il tifo da casa. Tutti insieme, forza Reggiana». «Ringrazio tutti per i messaggi ricevuti - ha scritto Gabriel Lunetta - Sto bene e sono a casa in isolamento. Faccio un grossissimo in bocca al lupo ai ragazzi per la partita di stasera ad Ascoli. Ci vediamo presto».

Tra i componenti dello staff tecnico risultati positivi al tampone dovrebbe esserci mister Massimiliano Alvini: a guidare la squadra questa sera al "Del Duca" sarà molto probabilmente il vice allenatore Renato Montagnolo.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

• Sono Risultato Positivo Al Tampone #covid_19 . INERME, Non C’è Parola Più Corretta Per Descrivere Lo Stato D’Animo Di Questo Momento. Ci Tengo A Precisare Che Sono Asintomatico E Sto Bene. La Cosa Brutta È Che Non Si Sa Come Lo Si Contragga, Non Si Ha La Certezza Del Quando Si Contragga, Si Rischia Di Contagiare Le Persone Vicine E Non Si Sa Quando E Se Ne Si Uscirà...È Invisibile E Per Questo Fa Paura. Sembra Di Essere In Una Trappola. Speravo Di Poter Festeggiare In Maniera Diversa Queste 100 In @legab . Passerò Questa Quarantena Solo, Mi Mancherà La Mia Famiglia E Mi Mancherete Tutti E Non Vedo L’Ora Di Riabbracciarci E Tornare A Sorridere Insieme! A Presto! FR5 •

Un post condiviso da Fausto Rossi (@rossifausto5) in data:

Commenti

Serie B, i risultati della 4ª giornata. Cittadella e Empoli in vetta
Rivivi il LIVE di Ascoli-Reggiana 2-1