L'avversario

Brescia, mister Dionigi: «Sarà emozionante affrontare la Reggiana»

«Dobbiamo focalizzarci sui princìpi di gioco piuttosto che sui moduli»

Redazione TuttoReggiana
19.12.2020 10:00

L'allenatore del Brescia Davide Dionigi nel presentare la sfida in programma oggi alle ore 14 non ha potuto non ricordare il suo passato in maglia granata. Per Dionigi si tratta del terzo incrocio con la Regia: nei due precedenti sulla panchina del Taranto nel 2011/12 ha vinto andata e ritorno per 1-0.

«Sono cresciuto nelle giovanili del Modena però sono anche reggiano e ho vestito la maglia della mia città. Sarà un'emozione particolare affrontare la Reggiana perché la mia famiglia vive ancora lì ed è sempre bello rivederli». Sulla crescita della sua squadra: «Sono contento dell'applicazione dei ragazzi ma è presto per parlare di certezze. Abbiamo provato varie soluzioni per adattarci ai giocatori a disposizione, ma bisogna soprattutto focalizzarsi sui principi di gioco da mostrare in campo piuttosto che sui moduli».

Commenti

Serie B, i risultati della 13ª giornata. Pisa corsaro a Lecce. Cade ancora il Monza
Il lampo di Radrezza non basta alla Reggiana: granata sconfitti 3-1 a Brescia