Primo Piano

Cinismo e sofferenza. La Reggiana espugna Chiavari e trova il primo successo in Serie B!

Mazzocchi e Varone firmano la vittoria granata sul campo dell'Entella. Padroni di casa fermati dai legni e da Cerofolini

Gianluca Ferrari
03.10.2020 18:20

Secondo gol in campionato per Mazzocchi © AC Reggiana

Una vittoria sofferta e fortunata, ottenuta con merito e con il cinismo di una grande. La Reggiana di mister Alvini trova il primo successo in Serie B dopo 21 anni di "astinenza" grazie ai gol di Mazzocchi e Varone che permettono ai granata di espugnare il campo della Virtus Entella e trovare subito tre punti importantissimi per la corsa salvezza.

LA PARTITA. Sono i granata a partire con il piede giusto, mettendo in mostra un discreto ritmo di gioco e una buona circolazione di palla. I padroni di casa, dopo un inizio attendista, vengono fuori alla distanza mettendo pressione alla retroguardia di Alvini. L'occasione più ghiotta arriva al minuto 37 quando Brunori colpisce di testa la traversa su preciso cross di De Col. Nel momento migliore dei liguri, però, arriva il vantaggio della Reggiana: lo scatenato Kirwan pennella a centro area un perfetto traversone per Mazzocchi che si inserisce tra i centrali di casa e di testa batte Borra. Ad inizio ripresa, i granata hanno addirittura l'occasione di raddoppiare, ma Zamparo non trova il tempo giusto per la girata a centro area, concludendo alto. Al 10' l'Entella colpisce ancora una volta la traversa, stavolta con Morosini che spara clamorosamente sul montante dopo un assist involontario di Ajeti (pallone perso da Muratore). Alvini inserisce Kargbo e Voltan per dare maggior freschezza in fase di ripartenza ed è proprio il trequartista granata a fallire il 2-0 solo davanti a Borra. I liguri colpiscono il terzo legno ancora con Morosini - decisiva la deviazione di Cerofolini - e sfiorano nuovamente il pareggio con Brunori e Poli ma in entrambe le occasioni è super il numero uno granata. A tre minuti dal termine, Kargbo viene atterrato in piena area di rigore e l'arbitro decreta il tiro dagli undici metri: dal dischetto, il "Puma" Varone chiude i conti spiazzando il portiere biancoceleste con un piccolo aiuto del palo.

La Reggiana quindi espugna Chiavari per 2-0 e trova la prima vittoria al suo ritorno in Serie B. Con tanta fortuna, tanta sofferenza, ma con un cuore immenso. Ora ci sarà tempo per ricaricare le batterie, recuperare gli infortunati e preparare nel migliore dei modi il prossimo impegno casalingo con il Chievo in programma il prossimo 17 ottobre.


Vota il migliore granata in campo
 

Il tabellino

VIRTUS ENTELLA - REGGIANA 0-2
Marcatori: 42' pt Mazzocchi , 43' st rig. Varone.
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Costa; Crimi, Paolucci, Brescianini (22' st Petrovic); Morosini (36' st Coppolaro); De Luca (42' st Cardoselli), Brunori. A disposizione: Russo, Paroni, De Santis, Cleur, Bonini, Toscano, Pavic, Koutsoupias, Di Cosmo. Allenatore: Bruno Tedino.
REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Ajeti, Espeche, Martinelli; Zampano (44' st Gyamfi), Muratore (17' st Varone), Rossi, Kirwan; Radrezza (17' st Voltan) ; Zamparo (17' st Kargbo), Mazzocchi (34' st Lunetta). A disposizione: Voltolini, Gatti, Libutti, Germoni, Pezzella, Cambiaghi, Marchi. Allenatore: Massimiliano Alvini.
Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza (Prenna-Bercigli; Scarpa).
NOTE - Ammoniti: Mazzocchi, Ajeti, Rossi (R), Coppolaro, Poli (V).

Commenti

Serie B, i risultati della 2ª giornata
Alvini: «Vittoria importante al termine di una settimana molto significativa»