Primo Piano

Salerno: «La conferma di Alvini una scelta condivisa. Andremo in Serie B assieme»

Fico: «Alvini fa venire la voglia di assistere anche agli allenamenti»

Gian Marco Regnani
15.02.2020 16:15

A margine della consueta conferenza stampa pre gara del sabato la società granata ha annunciato l'ufficialità del rinnovo di mister Alvini e del ds Tosi. A dare la lieta notizia sono state le parole di Carmelo Salerno, affiancato dal socio fondatore Giuseppe Fico.

«Siamo orgogliosi di annunciare che Alvini sarà l'allenatore della Reggiana anche per l'anno prossimo - ha affermato Carmelo Salerno, socio al 25% con delega all'area tecnica - Abbiamo provveduto a rinnovare il contratto al mister e al suo staff oltre al direttore Tosi. Avevamo trovato l'accordo già da un po' di tempo ma l'annuncio arriva solo oggi per dare un segno di continuità alla città. Carpi per noi è stato solamente un episodio spiacevole in un percorso di crescita e deve rimanere tale perché fin qui abbiamo disputato un campionato straordinario e sono sicuro che i nostri giocatori, uomini veri, reagiranno già lunedì sera. Come società stiamo facendo di tutto per mettere nelle giuste condizioni la squadra affinché competa ad alto livello: se la Reggiana sta rendendo al massimo è perché al timone ha un maestro di calcio come Max Alvini. Questo gruppo l'ha creato Doriano Tosi e anche a lui abbiamo voluto rinnovare il contratto per dimostrargli la stima che nutriamo nei suoi confronti. Voglio sottolineare un aspetto, cioè che Alvini non ha anteposto la sua ambizione ai sentimenti: ha fatto una scelta di cuore. Non voglio sapere quante richieste dalla C o dalla B avesse già ricevuto, so solo che ha scelto in base ai sentimenti sposando il progetto e dimostrando amore vero per la città e per la tifoseria. Noi tutti dobbiamo rendere grazie allo staff di Alvini e a Tosi: in Serie B ci andremo assieme. Pronuncio questa parola senza paura perché dobbiamo continuare a sognare tutti insieme. Sono infine convinto che la squadra sarà contenta di questa notizie e nelle prossime settimana annuceremo sicuramente altri rinnovi».

«La società è ovviamente felice della riconferma del mister - ha sottolineato il socio fondatore Giuseppe Fico - L'obiettivo è quello di raggiungere un traguardo imporante entro due o tre anni. Dal punto di vista personale posso dire che mi sono innamorato dell'allenatore Alvini. Seguo la Reggiana da diversi anni e lui è il primo mister che fa venire a piacere anche l'assistere ai singoli allenamenti».

Commenti

I risultati della 26ª giornata. Vincono Carpi e Südtirol, male il Padova. Solo pari per la capolista
Colombo: «Mi aspetto una Reggiana arrabbiata ma abbiamo le armi per farle male»