Primo Piano

Playoff Serie C, il tabellone del primo turno

Il quadro completo delle gare che prenderanno il via martedì 30 giugno. Quattro squadre hanno già staccato il pass per il secondo turno

Redazione TuttoReggiana
28.06.2020 10:00

Dopo la finale di Coppa Italia vinta dalla Juventus Under 23 è finalmente possibile stilare il quadro completo del primo turno della fase del girone dei playoff di Serie C che prenderanno ufficialmente il via martedì 30 giugno.

In questa prima fase entrano in gioco tutte le formazioni classificate dalla quarta alla decima posizione. Se tra esse è presente una formazione già ammessa alla fase nazionale poiché vincitrice o finalista della Coppa Italia (Juventus U23 e Ternana), o quarta classificata nel girone di competenza della vincitrice, accede ai playoff del girone anche l'undicesima classificata (Pro Patria) e gli abbinamenti sono rideterminati scorrendo la classifica. Entrambi i turni sono ad eliminazione diretta in gara unica, da giocarsi sul campo della squadra meglio classificata. Le partite, in caso di parità, non prevedono né tempi supplementari né calci di rigore: in questo caso passa automaticamente il turno la squadra meglio classificata, cioè quella che ha giocato in casa. Dato che ben 6 squadre avevano comunicato la loro rinuncia ai playoff, è già possibile determinare alcuni accoppiamente del secondo turno (in grassetto le squadre già qualificate).


Primo turno girone A (30 giugno)

  • 5a vs 11a Alessandria vs Pro Patria*

  • 6a vs 9a Robur Siena vs Arezzo*

  • 7a vs 8a Novara vs AlbinoLeffe


Primo turno girone B (30 giugno)

  • 5a vs 10a Padova vs Sambenedettese

  • 6a vs 9a FeralpiSalò vs Modena*

  • 7a vs 8a Piacenza* vs Triestina


Primo turno girone C (30 giugno)

  • 5a vs 10a Ternana vs Avellino (01/07)

  • 6a vs 9a Catania vs Virtus Francavilla

  • 7a vs 8a Catanzaro vs Teramo

 

Secondo turno girone A (5 luglio)

  • Pontedera* vs Novara o Albinoleffe
  • Alessandria vs Robur Siena


Secondo turno girone B (5 luglio)

  • Sudtirol vs Sambenedettese o Triestina
  • FeralpiSalò vs Padova o Triestina (si gioca in casa della formazione con la classifica migliore)


Secondo turno girone C (5 luglio)

  • Potenza vs vincente primo turno con posizione di classifica peggiore
  • Le restanti due vincenti del primo turno si sfidano in casa della formazione con la classifica migliore


*: rinunciataria

FASE NAZIONALE (gara secca). Entrano in gioco le terze e le seconde classificate dei tre gironi oltre alla vincitrice della Coppa Italia. A parità di gol complessivi nei 90' non sono previsti né tempi supplementari né calci di rigore: avranno accesso al turno successivo le squadre definite “teste di serie”.

Primo turno: sono designate "teste di serie" le squadre ammesse di diritto (le terze classificate  e la vincitrice della Coppa Italia) e la migliore fra le 6 formazioni provenienti dalla fase del girone (in base al piazzamento in regular season). Le 5 "teste di serie" giocano in casa l'unica gara prevista e non possono affrontarsi tra loro: un sorteggio le abbina alle altre squadre. In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, avranno accesso al secondo turno le squadre definite “teste di serie”.

  • Renate vs vincente secondo turno fase del girone (9 luglio)

  • Carpi vs vincente secondo turno fase del girone (9 luglio)

  • Monopoli vs vincente secondo turno fase del girone (9 luglio)

  • Juventus U23 vs vincente secondo turno fase del girone (9 luglio)

  • Le restanti due vincenti del secondo turno della fase del girone si sfidano in casa della formazione con la classifica migliore (9 luglio)


Secondo turno: sono designate "teste di serie" le tre squadre ammesse di diritto (le seconde classificate) e la migliore fra le 5 provenienti dal primo turno (in base al piazzamento in regular season). Le 3 "teste di serie" giocano in casa l'unica gara prevista e non possono affrontarsi tra loro: un sorteggio le abbina alle altre squadre. In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, avranno accesso alla Final Four le squadre definite “teste di serie”.

  • Carrarese vs vincente primo turno fase nazionale (13 luglio)

  • Reggiana vs vincente primo turno fase nazionale (13 luglio)

  • Bari vs vincente primo turno fase nazionale (13 luglio)

  • Le restanti due vincenti del primo turno si sfidano in casa della formazione con la classifica migliore (13 luglio)

 

FINAL FOUR (gara secca). Partecipano le 4 squadre qualificate dai due turni della fase nazionale. Sono previsti due tempi supplementari da 15' e calci di rigore a parità di gol complessivi. Gli accoppiamenti delle semifinali (17 luglio) sono determinati da un sorteggio e la gara unica sarà disputata in casa della formazione meglio classificata secondo i criteri di seguito riportati. La finale (in casa della migliore classificata) è prevista il 22 luglio.

a) Miglior piazzamento nella classifica finale del proprio girone di cui all’Allegato 2) del C.U. n. 209/A dell’8 giugno 2020;
b) Maggior numero di punti acquisiti nella classifica finale del proprio girone di cui all’Allegato 2) del C.U. n. 209/A dell’8 giugno 2020;
c) Maggior numero di reti medie a partita segnate nel proprio girone nelle partite disputate fino al momento della sospensione definitiva della regular season;
d) Sorteggio tra le squadre se permarrà la situazione di parità.

Commenti

Coppa Italia Serie C, trionfa la Juventus. Primo turno play out amaro per due ex granata
Play out, Ravenna e Arzignano salutano la Serie C