Primo Piano

Spanò: «Con Marchi duello corretto. Il rinnovo? Stiamo discutendo, la mia priorità resta la Reggiana»

«Peccato i gol subiti, dobbiamo migliorare ancora certi aspetti...»

Andrea Iori
18.03.2018 21:00

«Abbiamo dominato la partita, gestendo molto bene il pallone, e arginando le loro ripartenze - ha commentato Alessandro Spanò in sala stampa - Peccato per i due gol subiti, presi nelle due uniche occasioni che gli abbiamo concesso, dobbiamo migliorarci ulteriormente nella gestione dell’incontro».

Due parole anche sull’ex Marchi: «È stato un duello corretto, ci siamo salutati prima dell’inizio - ha spiegato il centrale classe '94 - È bello confrontarsi e mettersi alla prova con grandi giocatori, come lui è». Poi, i complimenti a Cianci: «Sono contentissimo per lui, si merita i gol - applaude Spanò - È l’atteggiamento giusto, che tutti hanno, cioè la voglia di aiutare la squadra quando si è chiamati in causa».

Ultimo pensiero poi sul rinnovo del contratto, in scadenza a giugno: «La mia priorità è Reggio è la Reggiana, credo che sappiate che sia così - ammette il numero 6 granata - Ne stiamo discutendo con il direttore Magalini, vediamo se le cose si risolveranno al meglio. Il discorso si è allungato perché a dicembre ho cambiato il procuratore, ma ripeto, non ho interessamenti di altre squadre, e la mia priorità è rimanere qui». Speròm...


Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Gubbio

Commenti

Mestre a tutto attacco per continuare a sognare i play off
Gli highlights di Reggiana-Gubbio