Primo Piano

Quintavalli: «Il nostro è un problema psicologico, i risultati non possono arrivare sempre così...»

«Dobbiamo calarci al più presto nella realtà di questo campionato dove nessuno tira indietro la gamba»

Redazione TuttoReggiana
23.09.2018 22:00

«La reazione chiesta dal mister domenica scorsa a Crema è arrivata oggi nel secondo tempo - ha sottolineato il presidente Luca Quintavalli, presente in tribuna a Carpi assieme a tutta la dirigenza - Calarsi in una realtà come la Serie D dove tutti giocano con il coltello tra i denti su ogni pallone indipendentemente dall'età deve diventare anche un nostro cavallo di battaglia».

«I nostri giocatori i numeri li hanno, l'esperienza pure e la preparazione c'è - ha proseguito il presidente della Reggio Audace - Credo che il nostro problema sia di natura psicologica, dovremo essere bravi a lavorare su questo aspetto perché i risultati non possono arrivare sempre come è capitato oggi...».

In chiusura una battuta sul pubblico, presente numeroso anche oggi a Carpi: «I nostri tifosi sono l'arma in più quando scendiamo in campo, ma fanno tirare fuori gli attributi anche a chi ci affronta e per questo motivo dovremo dare sempre un qualcosa in più rispetto agli altri per vincere».

Commenti

Girone D, i risultati della 2ª giornata: il Modena vince nel recupero, Fiorenzuola a punteggio pieno
Pitzalis obiettivo per la fascia sinistra