Primo Piano

Eberini: «La squadra era appesantita dai carichi di lavoro, l'ingresso di Cesarini ha dato la scossa giusta»

Redazione TuttoReggiana
13.01.2018 18:15

Sergio Eberini al termine del primo test contro il Racing Fondi, che ha visto prevalere i granata di misura, affida ai microfoni ufficiali della società un breve commento.

«Ho visto una Reggiana molto appesantita nel primo tempo - ha ammesso il tecnico 63enne - Abbiamo fatto tanta fatica per via dei carichi di lavoro elevati degli ultimi giorni, ma nella ripresa la risposta è stata ottima e potevamo anche fare qualche gol in più. Siamo nel pieno della preparazione, ben presto dovremmo riuscire a venire fuori anche dal punto di vista fisico. Oggi ho fatto giocare tanti ragazzi giovani che hanno risposto bene, quindi siamo contenti».

Aspetti positivi e negativi della partita?
«Molto bene l'attenzione messa in campo e nella preparazione alla sfida. C'era poca fluidità nella manovra iniziale a centrocampo ma era prevedibile. Alla fine l'ingresso di Cesarini ha cambiato le carte in tavola e la squadra ha ripreso i suoi soliti ritmi e ritrovato le sue giocate».

Come procede il ritiro?
«Bene perché sitamo lavorando intensamente, con serietà, senza fare danni. Cercheremo di arrivare a mercoledì senza particolari problemi: qualcuno oggi era affaticato e non ha giocato (Crocchianti e Carlini, ndr), speriamo che per il rientro a Reggio tutti tornino al 100%».

Commenti

La Reggiana supera di misura il Racing Fondi nella prima amichevole del 2018
Bastrini: «Sto bene e voglio aiutare la Reggiana»