Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggiana-Triestina

Marchi alza bandiera bianca: tocca a Kargbo o è pronta la sorpresa Brodic? In difesa out Costa: ballottaggio Martinelli-Espeche

Redazione TuttoReggiana
12.10.2019 18:30

Ancora problemi di formazione per mister Alvini: oltre ai già noti forfait di Scappini (potrebbe tornare il 20 ottobre a Vicenza) e Lunetta (rientro atteso tra qualche giornata), la Reggiana deve fare i conti anche con l'infortunio muscolare occorso in settimana a Costa e con il solito fastidio al fianco che ha fatto alzare bandiera bianca a Marchi, escluso dalla lista dei convocati.

In difesa, davanti a Narduzzo, assieme a Spanò e Rozzio potrebbe giocare Martinelli a sinistra se Espeche sarà confermato a centrocampo al fianco di Rossi con Varone e Staiti sulla trequarti. Scelte praticamente scontate (e obbligate) sulle fasce: l'ex di turno Libutti a destra e Favale a sinistra. In attacco Marchi questa volta non ce la fa: pare proprio che tocchi a Kargbo, anche se mister Alvini potrebbe optare per una scelta coraggiosa lanciando dal primo minuto il croato Brodic. La soluzione più probabile, al momento, vede il sierraleonese in campo dal calcio d'inizio; difficile immaginare un attacco a due punte, Brodic e Kargbo, se non a partita in corso. Considerata l'emergenza nel reparto avanzato è stato nuovamente convocato il classe 2002 Iaquinta, in gol oggi pomeriggio a San Polo d'Enza nel derby vinto dalla formazione "Berretti" contro il Modena.

La Triestina di mister Princivalli deve fare a meno di Costantino ma recupera Lambrughi al fianco di Malomo al centro della difesa. Tre i ballottaggi aperti: Formiconi-Scrugli sulla corsia destra, Gatto-Procaccio sul lato opposto e Giorico-Maracchi in mezzo al campo. 
 

I probabili schieramenti

REGGIANA (3-4-2-1): Narduzzo; Spanò, Rozzio, Martinelli; Libutti, Espeche, Rossi, Favale; Varone, Staiti; Kargbo. A disposizione: Voltolini, Santovito, Kirwan, Radrezza, Haruna, Zanini, Muro, Brodic, Iaquinta. Allenatore: Massimiliano Alvini. 

TRIESTINA (4-4-2): Offredi; Formiconi, Malomo, Lambrughi, Frascatore; Gatto, Giorico, Paulinho, Mensah; Granoche, Gomez. A disposizione: Matosevic, Scrugli, Cernuto, Codromaz, Procaccio, Steffè, Beccaro, Maracchi, Hidalgo, Vicaroni, Ferretti. Allenatore: Nicola Princivalli.

Commenti

L'avversario - Triestina obbligata alla rincorsa per risalire in classifica
UFFICIALE - Fran Brodic in granata fino al termine della stagione