Settore Giovanile

Reggio Audace Under 17 in Sudafrica al torneo Future Champions

Per il secondo anno consecutivo i granata affronteranno avversarie internazionali del calibro di Espanyol, Spartak Mosca e Club Brugge

Redazione TuttoReggiana
05.03.2019 16:30

Partirà sabato 23 marzo alla volta del Sudafrica la formazione Under 17 della Reggio Audace che parteciperà nell’ultima settimana del mese al torneo Future Champions, rassegna internazionale che vedrà impegnati insieme ai granata diversi top club del calcio mondiale tra cui RCD EspanyolSpartak FC e Club Brugge.

La manifestazione, giunta alla sua decima edizione, rappresenterà per i giovani calciatori granata un’esperienza a tutto tondo grazie alle diverse attività culturali proposte dall’organizzazione del torneo in parallelo al programma sportivo. Tutti i dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa organizzata per l’occasione martedì 19 marzo alle ore 12:00 nella Sala Rossa del Comune di Reggio Emilia. Saranno presenti insieme ai rappresentanti del club l’assessore Serena Foracchia, il presidente della Fondazione per lo Sport Mauro Rozzi e il console del Sudafrica in Italia Titi Nxumalo.

«Siamo onorati di prendere parte per il secondo anno consecutivo (nella foto a fianco la formazione che ha partecipato all'edizione 2018, ndr) a questo importante torneo che per noi rappresenta un appuntamento sportivo di primo livello - ha dichiarato Alberto Biagini, responsabile del Settore Giovanile - Questo evento assume un significato ancora maggiore se si pensa al valore umano che esperienze di questo tipo possono trasmettere ai nostri ragazzi. Per il nostro club e la città di Reggio Emilia sarà prezioso poter ripetere la fantastica esperienza già vissuta nella passata stagione con gli atleti nati nel 2001. Attorno alle partite di calcio, che ci vedranno affrontare top club a livello mondiale, si sviluppa un programma culturale che fa del Future Champions Tournament un’esperienza a 360°».

Commenti

Narduzzo migliore granata in campo di Reggio Audace-Calvina
Terapie per Spanò, Rozzio torna a correre