Primo Piano

Ancora problemi sulle fasce in vista del derby

Masini rischia di alzare nuovamente bandiera bianca, c'è meno preoccupazione per Bran

Redazione TuttoReggiana
20.05.2019 19:30

Il primo round playoff sembrava aver restituito alla Reggio Audace un Gabriele Masini (nella foto sopra) in buona forma, invece la prova del terzino destro classe '99 si è interrotta bruscamente sul finire del primo tempo costringendo mister Antonioli ad una sostituzione, comunque preventivata, ad inizio ripresa.

Il fastidio muscolare accusato dallo sfortunatissimo ex Lentigione sarà valutato con attenzione domani alla ripresa degli allenamenti ma rischia seriamente di privare la Reggiana di un giocatore importante ma falcidiato dagli infortuni in questa parte finale della stagione: l'ultima volta che il numero 13 granata è rimasto in campo per 90 minuti è stato lo scorso 3 febbraio contro il Fiorenzuola. Sono meno preoccupanti del previsto le condizioni di Alex Bran, uscito dopo 15 minuti nella ripresa: il laterale scuola Chievo dovrebbe essere regolarmente al suo posto al "Braglia", bisognerà solamente stabilire la fascia di competenza. Da valutare anche lo stato di forma di Casanova: il giovane terzino toscano si è scaldato a lungo ieri nel pre partita e potrebbe stringere i denti in vista dell'ultimo impegno stagionale.

Il piano d'emergenza di mister Antonioli prevede l'utilizzo fuori ruolo di Cigagna e Palmiero come accaduto ieri (con risultati altalenanti) altrimenti altre soluzioni chiamerebbero in causa Cozzolino, testato sia a destra che a sinistra nelle ultime due uscite di campionato, e il versatile Piccinini.

Commenti

Modena-Reggiana, si gioca veramente domenica?
Settimana a porte chiuse per preparare l'ultimo derby