Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggiana-Bari

Dubbio Scappini-Zamparo, Radrezza verso la conferma sulla trequarti. Lunetta infortunato potrebbe entrare a gara in corso

Redazione TuttoReggiana
21.07.2020 18:30

Ultima chiamata alle armi per la truppa di mister Alvini. Tutti a disposizione in vista della finalissima di domani sera contro il Bari: l'unico giocatore in dubbio è Lunetta, infortunatosi proprio ieri ad una mano (microfrattura non scomposta) ma recuperabile in extremis tramite l'utilizzo di un tutore. Le ultime valutazioni del caso saranno fatte domattina durante il risveglio muscolare a Cavazzoli.

Il tecnico granata ha ipotizzato qualche cambiamento in funzione dell'avversario: probabilmente i dubbi principali vertono sulla coppia d'attacco da schierare contro l'ottima retroguardia pugliese anche se non è da escludere un avvicendamento sulla trequarti inserendo un giocatore maggiormente strutturato al posto di Radrezza. In difesa davanti a Venturi confermato il terzetto composto da Spanò, Rozzio e Costa; sulle fasce più Favalli che Lunetta a sinistra con Libutti a destra. In mezzo vedremo Rossi e Varone con Radrezza trequartista favorito su Staiti e Serrotti. In attacco è difficile che il tecnico di Fucecchio possa privarsi del "bimbo d'oro" Kargbo, al suo fianco invece Scappini e Zamparo partono alla pari. 

In casa Bari mister Vivarini potrebbe rilanciare dall'inizio il mediano Bianco e il match winner di venerdì SimeriPerrotta-Costa, Schiavone-Scavone Maita-Hamlili sono gli altri ballottaggi ancora aperti. Il modulo dovrebbe essere il solito 4-3-1-2 ma non è escluso che la squadra biancorossa possa presentarsi a Reggio con una difesa più compatta a tre o a cinque.

 

I probabili schieramenti

REGGIANA (3-4-1-2): Venturi; Spanò, Rozzio, Costa; Libutti, Rossi, Varone, Favalli; Radrezza; Kargbo, Scappini. A disposizione: Narduzzo, Voltolini, Espeche, Martinelli, Pellizzari, Kirwan, Lunetta, Staiti, Valencia, Serrotti, Zanini, Zamparo, Marchi. Allenatore: Massimiliano Alvini.

BARI (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Costa; Hamlili, Bianco, Scavone; Laribi; Simeri, Antenucci. A disposizione: Marfella, Liso, Perrotta, Corsinelli, Berra, Folorunsho, Schiavone, Maita, Terranim D'Ursi, Costantino. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

Commenti

Alvini: «Affronteremo la finale con gioia e felicità. Siamo la Reggiana, faremo di tutto per vincerla»
Vivarini: «A Reggio daremo il massimo di noi stessi e giocheremo senza speculare»