Primo Piano

Squadra, staff e collaboratori in autoisolamento fino a venerdì

Dopo la positività al coronavirus di Favalli, profilassi fino al 13 marzo per tutti i tesserati venuti a contatto col terzino granata

Redazione TuttoReggiana
09.03.2020 15:30

In arrivo la seconda settimana senza allenamenti per la Reggiana in seguito alla positività al coronavirus Covid-19 riscontrata nell'atleta Alessandro Favalli.

Questo il comunicato diffuso dal club granata: "Nel pieno rispetto delle indicazioni giunte dall’AUSL di Reggio Emilia in relazione alla gestione sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, Reggio Audace F.C. comunica che calciatori, tecnici e collaboratori granata osserveranno un periodo di autoisolamento fino a Venerdì 13 Marzo". Solo cinque giorni e non i classici 14 in quanto la squadra aveva già provveduto a prendere in autonomia delle precauzione la scorsa settimana.

A questo punto si attende solamente l'ufficialità del rinvio del derby con il Modena in calendario sabato 14 marzo, ma non dovrebbe essere l'unico dato che il Consiglio Federale programmato domani in FIGC potrebbe decidere per lo stop alle competizioni almeno fino al 3 aprile.

Commenti

Reggiana, Favalli positivo al Coronavirus: il club granata ora attende indicazioni dall'Ausl
Quintavalli: «La battaglia al Coronavirus non ci spaventa. Lottiamo assieme con la stessa grinta che portiamo allo stadio»