Ex granata

"Reggiana Forever", gli ex granata tornano protagonisti

È stata presentata l'iniziativa che coinvolgerà le vecchie glorie granata in diverse attività

Gian Marco Regnani
20.04.2017 14:04

Questa mattina, presso la sala stampa di via Mogadiscio, è stato presentato il progetto "Reggiana Forever". Tale iniziativa prenderà il via il prossimo 30 aprile e coinvolgerà tanti ex granata in diverse iniziative legate alle attività della società di Mike Piazza.

«Stavamo pensando a questo progetto da tanto tempo - ha spiegato l'ad granata Maurizio Franzone - Abbiamo pensato di coinvolgere gli ex giocatori a 360º nell'attività del club allo stadio, ai campi di allenamento ed eventualmente allo Store di Piazza Prampolini. Il nostro obiettivo è quello di renderli partecipi del mondo granata perché riteniamo possano essere una figura importante per i giovani e anche per i meno giovani. Ogni domenica in cui giocheremo al "Città del Tricolore" saranno organizzate delle iniziative che coinvolgeranno le nostre vecchie glorie: per esempio potranno prendere parte alle telecronache delle partite curate dalle tv locali».

«Per me è un'emozione forte poter tornare da questa parte del tavolo dopo tanti anni - ha esordito Dario Morello, storica bandiera granata negli anni '90 ed ora tra i principali artefici di questa nuova iniziativa - Tanti calciatori sono partiti da questa città e in tanti qui a Reggio si sono fermati a fine carriera: vogliamo farli diventare ambasciatori della Reggiana attraverso tante iniziative che saranno illustrate di volta in volta nei prossimi mesi. Questo progetto nasce con degli obiettivi ben precisi e prenderà il via domenica 30 aprile in concomitanza con la gara casalinga contro il Forlì dove saranno presenti una quarantina di vecchie glorie. Invitiamo i tanti ex che non siamo riusciti a contattare a scriverci via mail o tramite la pagina Facebook dove prossimamente saranno condivise tutte le attività in programma».

Commenti

Una galleria d'arte nella sede della Reggiana
News dai campi - Marchi ancora ai box