Primo Piano

Varone: «Questa è la strada giusta per raggiungere la salvezza»

Il "puma" subito in campo dopo il turno di stop: «Il nuovo modulo mi piace molto. Ora pensiamo al Chievo: i gialloblù sono forti, ma anche loro dovranno preoccuparsi di noi»

Mauro Falduto
08.02.2021 01:00

© AC Reggiana

Dopo il turno di squalifica scontato contro il Pisa, il "puma" Ivan Varone è tornato al suo posto in mezzo al campo contro l'Entella, sfiorando anche la rete del 3-1 nel finale di gara sull'ottimo invito di Radrezza dalla sinistra.

«Abbiamo fatto un brutto primo tempo, ma nella ripresa abbiamo avuto una bella reazione - ha sottolineato Varone a fine gara - Siamo felici e carichi per questa vittoria, ma non abbiamo fatto ancora nulla perché ora dobbiamo pensare alla gara di mercoledì col Chievo. Sappiamo che la Serie B è un campionato difficile, ma questa è la strada giusta per raggiungere il nostro obiettivo».

Come ti trovi nel nuovo modulo, a fianco di Del Pinto?
«Personalmente è un modulo che mi piace. Oggi nel primo tempo abbiamo fatto un po’ fatica a giocare la palla e a trovare le linee di passaggio, ma nel complesso mi sto trovando bene con questo tipo di gioco che richiede maggiore fisicità. Senza dimenticare l’assenza di un giocatore fondamentale come Fausto Rossi.

Che partita sarà quella di mercoledì contro il Chievo?
«Sarà una gara difficile perché il Chievo è una grande squadra. Noi comunque con l’inserimento dei nuovi arrivati, sentiamo di essere una squadra forte perciò anche loro dovranno preoccuparsi di noi».

Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Virtus Entella

Commenti

Laribi: «Il girone di ritorno regala sempre delle sorprese. Speriamo che possa esserlo la Reggiana»
Gli highlights di Reggiana-Virtus Entella 2-1