Mercato

Tosi e la sterzata sul mercato: «Vogliamo rinforzare il centrocampo. Radrezza? Non parte»

«La partita con il Vicenza ha dimostrato che il laterale sinistro non è essenziale. Raggiungere la salvezza va al di là dei ragionamenti di bilancio»

Redazione TuttoReggiana
25.01.2021 14:00

Il calciomercato è da sempre un terreno insidioso e soggetto a molte variabili, Doriano Tosi lo sa bene e infatti dopo aver cercato un esterno sinistro ha deciso di virare l'attenzione sul reparto di centrocampo.

«Il modulo con la difesa a quattro e il centrocampo a tre visto con il Vicenza, sul quale stavamo lavorando già da tempo, comporterà delle conseguenze - ha spiegato il ds alla Gazzetta di Reggio - Il laterale sinistro non lo prendiamo più. Non solo a causa di questa variazione tattica ma anche perché i giocatori individuati non hanno dimostrato grande amore per la Regia». Il nuovo obiettivo: «Cerchiamo una mezzala, qualcuno utile in fase di inserimento da affiancare a Del Pinto. Oppure un trequartista che possa fare un po' da mezzala e un po' da seconda punta. Solo gente di categoria, perché a gennaio non si fanno inserimenti».

Uno dei profili sondati nei giorni scorsi è quello di Falzerano del Perugia, ma le alternative sul piatto non manco. L'arrivo di uno o più rinforzi non pregiudica comunque la rinuncia ad altri giocatori over: «Stiamo lavorando per ottenere il riconoscimento di Rozzio come bandiera in modo da avere lo spazio per inserire un altro over». Capitolo Radrezza-Brescia: «Abbiamo già lasciato perdere l'offerta ricevuta perché non vogliamo cambiare e lui sta bene a Reggio. Raggiungere la salvezza va al di là di qualsiasi ragionamento di bilancio», ha sottolineato il ds al Resto del Carlino.

Commenti

Serie B, i risultati della 19ª giornata. Regia in zona play out ma dietro si ferma solo il Pescara
UFFICIALE - Dal Verona arriva in prestito Karim Laribi