Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggio Audace-OltrepoVoghera

Rossi in porta, coppia centrale Spanò-Rozzio

Redazione TuttoReggiana
24.11.2018 17:30

Nessuno stravolgimento nell'undici iniziale dopo il trittico di vittorie della scorsa settimana: mister Antonioli oramai ha trovato i giusti pezzi da incastrare nel puzzle granata e domani contro l'OltrepoVoghera opererà pochi cambi che non snatureranno la squadra.

Prosegue la girandola dei difensori centrali: questa volta ad accomodarsi in panchina sarà Cigagna, favorendo il ritorno di Spanò al fianco di Rozzio (ancora capitano) e a sua volta il debutto casalingo tra i pali (dal primo minuto) di Rossi. Sulle fasce conferme per Masini a destra e Belfasti a sinistra, così come non varierà il terzetto di centrocampo composto da Staiti, Cavagna e Cozzari. Osuji agirà ancora in posizione avanzata dietro le punte Zamparo e Bardeggia. Lunga la lista degli indisponibili: assieme al lungodegente Grassi si aggiungono Boldrini, Broso e Bran. Torna fra i convocati Zaccariello dopo diverse settimane d'assenza.

Tanti dubbi per mister Fiorin, a partire dalle condizioni di Luciani e Domenichetti il cui utilizzo è a forte rischio per la trasferta di Reggio Emilia. Se entrambi dovessero recuperare Casiraghi potrebbe avanzare al centro dell'attacco con Bondi in panchina. Accantonata l'idea della difesa a tre, l'OltrepoVoghera dovrebbe scendere in campo con il classico 4-2-3-1; aggregato il classe '92 Carta, neo acquisto arrivato in settimana.

 

I probabili schieramenti

REGGIO AUDACE (4-3-1-2): Rossi (2000); Masini (‘99), Spanò, Rozzio, Belfasti; Staiti, Cavagna, Cozzari (‘99); Osuji; Zamparo, Bardeggia (2000). A disposizione: Narduzzo, Cigagna, Cozzolino, Palmiero, Zaccariello, Crema, Piccinini, Pastore, Ponsat, Luche, Rizzi. Allenatore: Mauro Antonioli.

OLTREPOVOGHERA (4-2-3-1): Cizza; Colombini, Coppola, Cornaggia (2000), Samina; Colonna (2000), Monopoli (‘98); Casiraghi, Greco (‘99), Maione (‘98); Bondi. A disposizione: Giannelli, Soresina, Luciani, Carta, Lupo, Lerta, Galtarossa, Sylla, Domenichetti. Allenatore: Fulvio Fiorin.  

 

Commenti

Antonioli: «Siamo sulla buona strada, non possiamo fermarci ora»
Juniores, con la Savignanese arriva un'altra vittoria