Serie D

I risultati della 31ª giornata. Pergolettese sempre capolista, il Modena illude i granata per 45'

Fanfulla sempre più quarto alle spalle della Reggiana, il Ciliverghe si prepara alla trasferta di Reggio liquidando 2-0 l'OltrepoVoghera

Redazione TuttoReggiana
14.04.2019 17:45

Quando mancano tre giornate alla fine del campionato la Pergolettese vince anche contro il Fiorenzuola e rimane sempre leader del girone con 6 punti di vantaggio sul Modena (alla penultima giornata è in programma lo scontro diretto). I canarini restano secondi dopo il tris rifilato nel secondo tempo al Sasso Marconi, la Reggio Audace piega in trasferta l'Axys Zola. Dietro rallenta il Fanfulla (1-1 sul campo del Mezzolara) e anche il Crema, sconfitto 4-1 dalla Vigor Carpaneto che ancora spera in un posto playoff. In coda sono importanti i successi esterni di Ciliverghe e Pavia, con l'OltrepoVoghera ad un passo dalla retrocessione. Pari senza reti per il Lentigione in casa con il Classe, ai rivieraschi manca solo la matematica per essere sicuri della permanenza in D.

 

Adrense-Calvina 2-1
2' pt Faini (A), 4' pt Bardelloni (A), 29' st rig. Serafini (C)

Axys Zola-Reggio Audace 1-2
25' pt e 32' pt Zamparo (R), 36' st Caprioni (A)

Lentigione-Classe 0-0

Mezzolara-Fanfulla 1-1
18' pt aut. Diana (M), 7' st Galazzi (F)

Modena-Sasso Marconi 3-0
5' st Ferrario, 17' st Dierna, 43' st Ferrario

OltrepoVoghera-Ciliverghe 0-2
25' pt rig. e 24' st rig. Mauri

Pergolettese-Fiorenzuola 2-1
6' pt Gullit (P), 19' pt Morello (P), 6' st Tunesi (F)

San Marino-Pavia 0-1
13' st Franchini

Vigor Carpaneto-Crema 4-1
3' pt Baschirotto (V), 6' st Mastrototaro (V), 14' st Rossi (V), 46' st Rantier (V), 48' st Porcino (C)

 

La classifica
Pergolettese 70; Modena 64; Reggio Audace 62; Fanfulla 53; Fiorenzuola 49; Crema 45; Vigor Carpaneto 44; Adrense 41; Lentigione, Ciliverghe 38; Axys Zola 35; Mezzolara 34; Calvina 32; Sasso Marconi, Pavia 31; San Marino, Classe 28; OltrepoVoghera 22.

Commenti

Rivivi il LIVE di Axys Zola-Reggio Audace 1-2
A Sasso Marconi basta Zamparo, due calci piazzati mandano al tappeto l'Axys Zola