News

Si è spento Giampiero Grevi, capitano e vecchia gloria granata

Protagonista negli anni '50 e '60, ha vestito anche i panni di consulente e direttore tecnico

Redazione TuttoReggiana
02.04.2020 22:15

Un lutto colpisce la famiglia granata: si è spenta all’età di 84 anni la bandiera Giampiero Grevi, a lungo capitano della Regia per sette stagioni anni '60. Nato a Firenze, arriva alla Reggiana dalla Carrarese nel 1957 e, ad esclusione delle parentesi a Palermo e Padova, vi resterà fino al 1970.

Grevi ha attraversato tutta la magnifica epopea tra la fine degli anni ’50 e tutti gli anni ’60 con la Reggiana guidata dal Triumvirato (Visconti-Lari-Degola), da Del Grosso a Bizzotto, da Catalani a Crippa: risulterà vincitore del campionato di serie C nel 1957/58  nella formazione allenata da Del Grosso e nel 1963/64 sotto la guida di mister Cadè. Secondo giocatore nella classifica dei più presenti di sempre (282 presenze) dietro ad Athos Panciroli, al termine della carriera da calciatore Grevi divenne consulente e poi direttore tecnico granata sino al 1977. Dal 2016 il suo volto compare sul murales delle glorie granata sulla facciata del Mirabello.

La redazione di TuttoReggiana si unisce alle condoglienze del club granata nei confronti della famiglia Grevi in questo momento di lutto.

Commenti

La Serie C e il calcio italiano al bivio: concludere la stagione o fermarsi?
Assemblea di Lega, il presidente Quintavalli: «Prima la salute. Senza i giusti presupposti non torneremo in campo»