Primo Piano

Le probabili formazioni di Adrense-Reggio Audace

Nove under in campo, Ponsat e Zamparo gli unici "superstiti". Rozzio pronto ad entrare nel corso della ripresa, Spanò torna in panchina

Redazione TuttoReggiana
04.05.2019 17:45

Nella 34ª e ultima giornata di campionato l'elevato numero di atleti granata indisponibili (10) può passare anche in secondo piano, specialmente alla luce della brillante prestazione contro il Fanfulla dello scorso weekend. Privo di Narduzzo, Belfasti, Ungaro, Masini, Casanova, Osuji, Alvitrez, Staiti e Broso con Cavagna squalificato, mister Antonioli ha disegnato una nuova Reggio Audace a trazione ancora più "under".

Il pacchetto arretrato sarà lo stesso dell'ultima uscita al "Città del Tricolore" con Rossi in porta, Palmiero e Cigagna al centro, Piccinini a sinistra e Cozzolino a destra. Cambia il centrocampo dove resta il solo Pastore: vertice basso sarà il classe 2001 Talarico affiancato sulla destra da Muro, compagno nella Juniores e già ottimo debuttante con il Fanfulla. Sulla trequarti Sanat si accomoderà in panchina, complice un fastidio muscolare, per fare spazio a Dammacco dietro alla prolifica coppia Ponsat-Zamparo. Nel corso della ripresa dovrebbe fare il suo esordio nel girone di ritorno Rozzio, alla prima convocazione dopo il lungo infortunio, mentre i convalescenti Cozzari e Spanò si accomoderanno in panchina.

L'Adrense si prepara a schierare una formazione competitiva, con a referto solamente i quattro "under" obbligatori, potendo contare sul rientro del leader Laner a centrocampo. In avanti è previsto il tridente formato da Martinez, Bardelloni e Faini. Out gli infortunati Miori e Torri e lo squalificato Ademi.
 

I probabili schieramenti

ADRENSE (4-3-3): Festa (‘99); Fiorentino (‘00), Rossi, Tagliani, Farimbella; Mozzanica, Laner, Ferrari (‘99); Martinez, Bardelloni, Faini (‘00). A disposizione: Ndoj, Villa, Moretti, Fossati, Gaye, Strada, Zambelli, Lauricella, Zugno. Allenatore: Sergio Volpi.

REGGIO AUDACE (4-3-1-2): Rossi (‘00); Cozzolino (‘98), Palmiero (‘01), Cigagna (‘99), Piccinini (‘01); Muro (‘01), Talarico (‘01), Pastore (‘99); Dammacco (‘98); Zamparo, Ponsat. A disposizione: Venturelli, Rozzio, Spanò, Bran, Gianferrari, Cozzari, Sanat, Bardeggia, Rizzi. Allenatore: Mauro Antonioli.

 

Commenti

L'avversario - Adrense, è qui la festa per la permanenza in Serie D
Antonioli: «Contro l'Adrense non possiamo abbassare la tensione, dobbiamo arrivare carichi ai playoff»