L'avversario

Doriano Tosi: «Sarà il derby delle deluse, vedo i granata più carichi emotivamente»

Il ds del Modena frena l'entusiasmo sui ripescaggi: «Troppe incognite all'orizzonte, sarà difficile accontentare tutti»

Redazione TuttoReggiana
04.04.2019 19:00

Torna a parlare Doriano Tosi, ds del Modena, proprio nel giorno in cui la dirigenza canarina ha confermato la fiducia nel proprio staff tecnico e dirigenziale anche per la prossima stagione.

«Entrambe le squadre hanno deluso le aspettative, inutile negarlo - ammetta l'ex uomo mercato granata alla Gazzetta di Reggio - Per il Modena il derby di domenica è l'ultima possibilità per puntare al primo posto: vogliamo arrivare allo scontro con la Pergolettese con pochi punti di distacco».

La Reggiana domenica è favorita, almeno dal punto di vista emozionale: «Ho visto che i granata hanno festeggiato la vittoria di Voghera come se fosse una finale di Champions, qui a Modena invece si respira un'aria più pesante». Sembra spegnere invece le speranze per quanto riguarda l'ipotesi ripescaggio: «Il secondo posto alla fine ha un'importanza relativa, conteranno di più la città, la storia, la disponibilità ad investire 300mila euro a fondo perduto e la solidità finanziaria del club. Ci sono poi troppe incognite tra riformulazione dei tornei e riduzione di squadre. Tra le domande che presenteranno eventualmente Modena, Reggiana, Avellino, Latina, Como, Mantova e così via, sicuramente di chance ce ne saranno poche di salire a tavolino...».

Commenti

Reggiana-Modena, la prevendita spicca il volo: venduti oltre 2500 biglietti
Spanò: «Il derby si vince con la testa, non con i muscoli. Vogliamo regalare emozioni importanti ai nostri tifosi»