Serie B

Serie B, sul tavolo l'opzione che porta allo slittamento delle ultime due giornate

Dopo la sfida casalinga con il Pordenone del 20 aprile, la Reggiana potrebbe tornare in campo a Pescara il 4 maggio

Redazione TuttoReggiana
16.04.2021 19:00

Il Consiglio Direttivo della Lega di Serie B iniziato ieri sera, al quale ha partecipato anche il presidente granata Salerno, si è concluso solamente oggi: l'ultima opzione studiata a tavolino, che probabilmente sarà presentata a tutte le società convocate per l'Assemblea di domenica, è diversa rispetto alla prima ipotesi.

Pare infatti che verrà garantito il regolare svolgimento della 35ª e 36ª giornata - eccezion fatta per le sfide che vedono impegnato il Pescara, fermato dall'Ausl fino al 26 aprile con il recupero contro l'Entella già programmato ufficialmente il 27 aprile - per poi rinviare al 7 e 10 maggio gli ultimi due turni di campionato. Se la maggioranza dei club approverà questa linea, la Reggiana osserverà quasi due settimane di stop tornando in campo martedì 4 maggio per sfidare il club abruzzese e chiudere la stagione venerdì 7 in casa con la Spal e lunedì 10 a Vicenza

Tale soluzione inoltre permetterebbe alla Lega di evitare di stravolgere il programma di playoff e playout: gli spareggi salvezza si svolgerebbero come da calendario il 15 maggio (andata) e il 21 maggio (ritorno), quelli per la promozione nella massima serie subirebbero invece uno slittamento di pochi giorni.


Il possibile calendario della Reggiana

  • Reggina-Reggiana, sabato 17/04 - 34ª giornata (confermata)
  • Reggiana-Pordenone, martedì 20/04 - 35ª giornata
  • Pescara-Reggiana, martedì 04/05 - 36ª giornata
  • Reggiana-Spal, venerdì 07/05 - 37ª giornata
  • Vicenza-Reggiana, lunedì 10/05 - 38ª giornata

Commenti

Le probabili formazioni di Reggina-Reggiana
Il LIVE di Reggina-Reggiana 2-1