Primo Piano

Le pagelle di Spal-Reggiana: bene Cerofolini e Ardemagni, bocciati gli esterni

Rossi e Rozzio portano equilibrio a corrente alternata. Radrezza non trova più lo spunto giusto, serata da dimenticare per Lunetta

Lorenzo Chierici
19.01.2021 00:00

Cerofolini 6,5 Attento sul doppio tentativo da calcio di punizione di Esposito, ben posizionato sul tap-in di Sala e sul tiro da fuori di Valoti. Si supera sul destro a colpo sicuro di Paloschi nella ripresa. Insomma, para tutto quello che può parare. Purtroppo, non basta...

Gyamfi 6 Anche a Ferrara è il più attento della retroguardia granata. Dimostra un ottimo senso della posizione e decisione negli interventi come quando devia il tiro a botta sicura di Valoti alla mezzora. Si perde però anche lui a centrocampo in occasione del raddoppio della Spal.

Rozzio 5,5 Nel primo tempo salva su Paloschi pronto a battere a rete a due passi da Cerofolini ed è prezioso nel gioco aereo. Nella ripresa sbaglia il tempo d'uscita in anticipo a centrocampo, lasciando una prateria a D'Alessandro per il comodo 2-0.

Martinelli 5,5 Non commette errori di rilievo ma quando viene puntato difficilmente riesce a metterci una pezza senza commettere fallo. Viene anticipato da Missiroli di testa nell'angolo del vantaggio segnato da Valoti (dal 36'st Yao sv).

Libutti 5,5 Bene in copertura per quasi tutta la gara, meno quando c'è da costruire. Nel finale non riesce a limitare la corsa di D'Alessandro che si invola a tu per tu con Cerofolini e chiude la partita.

Rossi 6 Lento e poco lucido, nel primo tempo commette diversi errori in appoggio che non gli competono e lascia a Radrezza il compito di "inventare". Cresce nella ripresa di pari passo con la Reggiana, ma si vede che non è ancora nella migliore condizione per aiutare come vorrebbe la squadra.

Del Pinto 5,5 Non ha i 90 minuti nelle gambe ma gioca una gara ordinata e di sacrificio rincorrendo continuamente gli avversari, anche se nel primo tempo si fa schiacciare troppo come il resto dei compagni (dal 17'st Varone 5,5: il suo ingresso non cambia l'inerzia del match. Ha una buona occasione dal limite ma la spreca calciando a lato).

Lunetta 5 Serata da dimenticare. Rischia tantissimo in avvio di gara controllando forse con il braccio in piena area granata. Dietro fatica moltissimo a contenere uno scatenato Strefezza mentre quando spinge lo fa in modo abbastanza confusionario. Già ammonito, Alvini lo lascia nello spogliatoio a metà gara (dal 1'st Zampano 5,5: copre bene in fase difensiva ma in avanti sbaglia l'unico cross concesso dagli avversari).

Radrezza 5,5 Qualche bel cambio di gioco e lancio per gli attaccanti ma non riesce a saltare quasi mai l'uomo e tende a tenere troppo il pallone tra i piedi invece di duettare in velocità con i compagni. Trova maggiori spazi nella ripresa ma non lo spazio per calciare (dal 42'st Pezzella sv).

Mazzocchi 5  Zero palloni giocabili, zero occasioni create. Alza bandiera bianca contro lo strapotere fisico dei difensori avversari (dal 17'st Kargbo 5,5: porta brio e velocità provando a scardinare con i suoi movimenti la difesa di casa, ma va sempre a sbattere contro il muro biancazzurro. Viene ammonito per simulazione in area).

Ardemagni 6 Lui i 90 minuti li gioca tutti e dimostra fin da subito cosa può portare alla Reggiana un giocatore del suo calibro. Aiuta la squadra in fase difensiva ed è l'unico ad effettuare un tiro nello specchio della porta con un colpo di testa ben controllato da Berisha. Va un po' aggiustata la mira, ma sarà sicuramente prezioso nel prosieguo della stagione.

Mister Alvini 5,5 D'accordo l'ampia differenza tecnica con gli uomini di Marino e lo strapotere fisico della Spal, ma la Reggiana ancora una volta esce dal campo senza segnare e impensierire la retroguardia avversaria nonostante un secondo tempo giocato con più forza e decisione. Questa non era certo la partita adatta per svoltare ma il lavoro è ancora molto da fare. Le uniche note positive, forse, arrivano dai nuovi arrivati e dalla reazione nei secondi 45'.


Vota il migliore granata in campo di Spal-Reggiana

Commenti

Il LIVE di Spal-Reggiana 2-0
Troppa Spal per questa Reggiana, la reazione nel secondo tempo non basta