© FIGC
Angolo Azzurro

L'Italia di Cerofolini stacca il pass per la fase finale dell'Europeo Under 21

Il rotondo successo degli azzurrini contro la Slovenia proietta la squadra di Nicolato ai quarti di finale in programma a fine maggio

Redazione TuttoReggiana
30.03.2021 23:00

Missione compiuta: l'Italia Under 21 dopo i due pareggi contro Repubblica Ceca e Spagna aveva l'obbligo di vincere contro i padroni di casa della Slovenia nell'ultima gara del girone B e così è stato. Gli azzurrini ora potranno fare ritorno in patria e ricaricare le energie in vista degli scontri a eliminazione diretta previsti tra maggio e giugno.

Nonostante le numerose assenze per squalifica, specialmente a centrocampo, la gara va subito sui binari dei ragazzi di Nicolato quando al 10' lo spezzino Maggiore raccoglie una corta respinta della difesa slovena e sigla l'1-0. Nove minuti più tardi il sassolese Raspadori scatta sul filo del fuorigioco e segna il 2-0 solo davanti al portiere. Al 25' Frattesi viene atterrato in area: dal dischetto si presenta capitan Cutrone che non sbaglia: 3-0. Al 45' l'ex Milan conquista un nuovo penalty ma decide di cambiare lato e così il portiere Vekic intuisce tutto. Cutrone però si fa perdonare a inizio ripresa siglando la rete del definitivo poker azzurro. Solo panchina per il portiere granata Cerofolini, seconda scelta alle spalle del grigiorosso Carnesecchi anche oggi autore di una buona prestazione.

L'Italia con questo successo chiude il girone B al secondo posto con 5 punti alle spalle della Spagna (7) e conquista l'accesso ai quarti di finale, in programma a partire dal 31 maggio, contro la vincente del girone D che si conoscerà solamente domani: Portogallo, Croazia o Svizzera le possibili avversarie.

Commenti

Massimiliano Alvini insignito della Panchina d'Oro della Serie C 2019/20
Gruppo squadra sotto stretta osservazione. Domani pomeriggio la partenza in treno verso Frosinone