News

"Scendi in Campo": al via la consegna delle maglie granata special edition

Presto saranno consegnati anche gli altri premi ai sostenitori della campagna di crowdfunding che ha raccolto più di 10mila euro

Redazione TuttoReggiana
13.10.2020 21:10

Iniziato nel mese di Aprile, nel cuore dell’emergenza Covid, il percorso di Provincia, EmilBanca, Croce Verde e Reggiana si è concretizzato: sono state consegnate nella mattinata di oggi le prime maglie granata special edition ai sostenitori che hanno preso parte all’iniziativa “Scendi in Campo”, la riuscita raccolta fondi promossa dalla Pubblica assistenza attraverso la piattaforma di crowdfunding Ginger che ha coinvolto oltre 180 reggiani. La prima maglia ad essere consegnata è stata proprio quella del capitano Paolo Rozzio, presente questa mattina in sede insieme alla Dott.ssa Paola Pizzettii, che per EmilBanca ha condiviso il progetto fin dall’inizio, e a Rolando Landini, Presidente della Croce Verde.

«Una delle peculiarità che contraddistingue il nostro territorio è il riuscire a rimboccarci le maniche, darci da fare e restare uniti nel momento del bisogno – ha commentato il Presidente della Provincia di Reggio Emilia Giorgio Zanni Anche in un periodo difficile come quello del lockdown, ci siamo trovati di fronte a una manifestazione di solidarietà e di unione che ha dato vita a una vera e propria comunità, non solo sportiva, che grazie all’impegno di Reggiana, EmilBanca e Nimel Arsan, coordinati dalla Provincia di Reggio Emilia, ci ha portati a diventare tifosi della Croce Verde per aiutare chi ci ha aiutato in quel difficile periodo e che continua a farlo ogni giorno. Grazie a tutti i tifosi della Reggiana che hanno creduto nel progetto, permettendo di poter donare oltre 10mila euro».

«Si conclude oggi un percorso che ha visto coinvolti insieme a Provincia e Reggiana i Comitati locali soci di Emilbanca della Provincia di Reggio Emilia, che hanno deciso di sostenere la raccolta solidale “Scendi in Campo” a favore della Croce Verde – ha continuato Paola Pizzetti Come Dottore Commercialista e conoscitore del mondo economico, posso affermare che se tutti i soggetti del sistema economico, imprese, banche, professionisti, cittadini ed enti pubblici, scendono in campo e si mettono in gioco facendo squadra possono risolvere i problemi che quotidianamente si devono affrontare e creare un valore condiviso che è una ricchezza per la nostra comunità».

Insieme alle casacche numerate indossate nel match Reggiana-Padova dello scorso 16 dicembre, presto saranno assegnati tutti i premi messi in palio. L’iniziativa ha ottenuto un importante riscontro andando a sostenere in modo importante l’intensificata e preziosa attività che la Pubblica assistenza sta svolgendo sul territorio reggiano fronteggiando questo particolare periodo di emergenza sanitaria.

Commenti

Cerofolini e Muratore, debutto a sorpresa in azzurro
Ombra COVID anche sulla B. Monza-Vicenza rinviata a data da destinarsi