Primo Piano

Rosso: «Sto iniziando a prendere confidenza con la squadra e i compagni»

L'attaccante di proprietà della Pro Vercelli si è messo in mostra ieri contro la Correggese

Gian Marco Regnani
13.08.2017 10:08

Nell'amichevole disputata ieri a Correggio, Simone Rosso è stato uno dei granata più intraprendenti e ha sfiorato il sigillo personale in diverse occasioni.

«Ad inizio ritiro facendo allenamenti duri ero poco brillante - ha confessato l'attaccante classe '95 - Amichevole dopo amichevole la condizione è migliorata ed ora inizio a prendere confidenza con i compagni e i meccanismi di squadra».

Il 27 agosto si inizia a fare sul serio: «L'inizio è sicuramente difficile però affrontare subito squadre molto attrezzate sarà un grande stimolo per noi giocatori». Sul suo ruolo: «Mister Menichini mi schiera come attaccante esterno e io mi alterno di continuo con Cesarini. Dovunque decidano di posizionarmi, per me va bene».

La Reggiana è stata una scelta ben ponderata: «Non vedevo l'ora di venire a Reggio. Ai playoff di Firenze ero sulla panchina dell'Alessandria e ricordo bene la grande atmosfera che si respirava nel settore dei tifosi granata; per un giocatore questo è un fattore determinante nella scelta di una nuova sistemazione. Magalini e Menichini mi hanno voluto portare a Reggio tanto quanto io ho desiderato vestire la maglia granata».

Commenti

Menichini: «Dobbiamo ritrovare il piacere di fare gol»
Il ds Magalini: «Ci aspetta un avvio di campionato con gare importanti»