News

La salvezza in Serie A, un 1º maggio indimenticabile per i colori granata

26 anni fa il gol di Max Esposito a San Siro valse la permanenza nella massima serie davanti a 10mila tifosi reggiani

Redazione TuttoReggiana
01.05.2020 14:30

Reggiana e 1º maggio, un binomio indimenticabile per tutti i tifosi granata. Specialmente per chi ha qualche anno in più sulle spalle ed ha avuto la possibilità di vivere quella domenica milanese in prima persona.

Il 1º maggio 1994, 26 anni fa, mentre il mondo sportivo piangeva la scomparsa del grande pilota brasiliano Ayrton Senna, allo stadio "Giuseppe Meazza" andava in scena la prima storica salvezza in Serie A conquistata dalla banda di Pippo Marchioro a cospetto del Milan campione d'Italia. Decisiva la rete di Max "Speedy Pizza" Esposito arrivata al 26' minuto della ripresa con un esterno destro di prima intenzione imparabile per l'estermo difensore rossonero Ielpo. Nel finale di gara decisive le parata del numero uno granata Taffarel sui tanti tentativi del Milan, per il grande dispiacere dei diversi giocatori del Piacenza e del suo allenatore Cagni, presenti in tribuna e matematicamente retrocessi dopo la vittoria della Reggiana nel tempio del calcio italiano.

Per chi vuole addentrarsi o rivivere le emozioni di quell'incredibile domenica, oltre al video in calce all'articolo proponiamo di seguito i due speciali dedicati da Gazzetta di Reggio e Resto del Carlino in occasione del 25° anniversario festeggiato nel 2019: click qui per sfogliare.

Commenti

Serie C, i medici sociali non sono a favore della ripresa del campionato
Amadei non getta la spugna: «Il progetto granata andrà avanti»