News

Stop agli allenamenti fino al 20 marzo, ma la Reggiana può riprendere prima

Lega Pro e AIC hanno trovato l'accordo per fermare le attività dal 10 al 20 marzo. I granata dovrebbero tornare al lavoro tra una settimana

Redazione TuttoReggiana
11.03.2020 20:15

"In conseguenza dell’emergenza legata al Coronavirus e dei provvedimenti assunti dal Presidente del Consiglio dei Ministri, la Lega Pro, per la tutela della salute, ha raggiunto un accordo con l’Associazione Italiana Calciatori. Ha disposto che, a partire da oggi (ieri, ndr) fino a tutto il 20 marzo, sia osservata la sosta delle attività". «Nel corso della sosta - ha poi aggiunto Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro - Non saranno consentite attività sportive ed anche di allenamento. Resta comunque ferma, ma soltanto con l’accordo dei calciatori, la possibilità di ridurre la durata della sosta».

Proprio quest'ultima precisazione lascia carta bianca alle società di decidere in autonomia assieme ai tesserati la data esatta della ripresa degli allenamenti. Alcune compagini come Triestina e Gubbio hanno già annunciato che torneranno al lavoro il 16 marzo, l'Arzignano invece riprenderà cinque giorni dopo. L'auto isolamento dei calciatori granata terminerà venerdì: salvo ulteriori complicazioni, la Reggiana dovrebbe tornare al lavoro entro mercoledì 18 marzo.

Commenti

Ghirelli e lo stop al campionato: «Promozioni e retrocessioni non vanno cancellate»
Valentini: «I ragazzi corrono al parco o lavorano in casa. Cerchiamo di salvare il salvabile...»