Primo Piano

È iniziato il 2020 dei granata: Scappini subito al lavoro assieme ai compagni

Assenti Kargbo e Haruna, Lunetta rientra la prossima settimana. Da domani a sabato la squadra torna ad Albinea, domenica test a Scandiano con il Como

Redazione TuttoReggiana
01.01.2020 20:00

Erano almeno una cinquantina i tifosi presenti questa sera sui gradoni della piccola tribuna e attorno alle reti del campo "Cimurri" in via Mutilati del Lavoro. La squadra di mister Alvini, accolta da tanti applausi, intorno alle ore 17:30 ha ripreso il programma di allenamenti interrotto una decina di giorni fa. Sul sintetico della Rosta Nuova i granata hanno sostenuto una seduta atletica seguita da una breve parte più tecnica e tattica a metà campo.

Scappini è tornato al lavoro assieme ai compagni, pur senza forzare. L'altro assente di lunga data, Lunetta, inizierà un graduale rientro a partire da martedì prossimo. Oggi erano assenti anche Kargbo e Haruna, il cui ritorno in Italia è atteso entro un paio di giorni, mentre venerdì sarà presentato il primo rinforzo invernale Valencia. Ancora out Narduzzo, presente in "borghese" a bordo campo.

Da domani fino a sabato la squadra sosterrà due sessioni di allenamento quotidiane al Circolo Tennis Albinea, poi una singola domenica mattina, prima dell'allenamento congiunto con il Como programmato nel pomeriggio del 5 gennaio non più a Calerno ma al "Torelli" di Scandiano: nelle prossime ore è attesa la conferma ufficiale del cambio di sede. Il secondo "debutto" di Spanò e compagni al campo di Cavazzoli, di nuovo a disposizione della società dopo l'accordo raggiunto nelle scorse settimane, per il momento è rimandato.

Commenti

Buon anno da TuttoReggiana!
Per rinforzare l'attacco nel mirino anche Litteri