Primo Piano

Le probabili formazioni di Reggiana-Prato

Domani alle 14.30 la gara del secondo turno della Coppa Italia di Serie C: ingresso unico in tribuna a 5€

Gian Marco Regnani
21.11.2017 20:30

La sfida di domani contro il Prato oltre a mettere in palio l'accesso agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C, sarà un banco di prova molto importante per diverse promesse del Settore Giovanile così come per il veterano Davide Facchin, al rientro tra i pali dopo quasi un mese passato ai box per recuperare dalla frattura del pollice rimediata a Gubbio.

Oltre al portiere in prestito dal Venezia, mister Eberini ha convocato solamente cinque componenti della prima squadra, lasciando a riposo tutti gli altri titolari in vista della delicata sfida di domenica pomeriggio a Bassano. Crocchianti, Napoli, Cianci e Carlini oggi hanno svolto un allenamento differenziato e personalizzato relativo al recupero dai rispettivi infortuni; Manfrin e Rosso hanno continuato con i propri programmi di recupero, infine Bastrini ha effettuato terapie ed una sessione di esercizi in piscina. C'è dunque da aspettarsi una maglia da titolare per Lombardo, Panizzi, Bobb, Riverola e Rocco mentre gli altri tasselli dell'undici iniziale granata saranno riempiti da giovani della Berretti che La Rosa e Tedeschi conoscono molto bene. È probabile che assisteremo al debutto di Galli al centro della difesa al fianco di Panizzi, con De Santis terzino destro come a Ravenna un mese fa; Zaccariello agirà da regista davanti alla difesa, invece in avanti Sarli e Chakir saranno i terminali offensivi pronti a ricevere un passaggio smarcante da Rocco.

Parecchie novità anche in casa Prato, con mister Pasquale Catalano intenzionato a preservare i migliori elementi della rosa biancazzurra per la sfida di campionato contro l'Olbia. In mezzo al campo dovrebbe giocare l'ex granata Bonetto, 6 mesi a Reggio nella passata stagione, in attacco spazio a Liurni, autore del gol della bandiera nell'amichevole disputata ad Albinea lo scorso settembre.
 

I probabili schieramenti

REGGIANA (4-3-3): 1 Facchin; 19 Lombardo, 32 Galli, 23 Panizzi, 3 De Santis; 5 Bobb, 4 Zaccariello, 20 Riverola; 18 Rocco, 25 Sarli, 26 Chakir. A disposizione: 12 Viola, 2 Bonora, 34 Bottioni, 28 Montipò, 31 Ametta, 30 Pellegrini, 33 Signoriello, 35 Agazzi. Allenatore: Sergio Eberini.

PRATO (4-3-3): 22 Alastra; 29 Giannini, 20 Demoleon, 5 Martinelli, 3 Seminara; 15 Marini, 6 Bonetto, 21 Fantacci; 7 Ceccarelli, 9 Vangi, 11 Liurni. A disposizione: 1 Sarr, 24 Badan, 13 Cecchi, 17 Guglielmelli, 14 Calzolai, 16 De Simone, 18 Rozzi, 25 Tchanturia, 10 Piscitella. Allenatore: Pasquale Catalano.


(Nella foto il portiere granata Davide Facchin © AC Reggiana 1919)

 

 

Commenti

Coppa Italia Serie C, i risultati del secondo turno
Intensità, fiducia e serenità le chiavi della rinascita granata