Serie C

Coppa Italia Serie C, trionfa la Juventus. Primo turno play out amaro per due ex granata

A Cesena la formazione bianconera under 23 supera in rimonta la Ternana ed accede alla fase nazionale dei playoff. Arzignano e Ravenna, strada in salita per non retrocedere: esonerati Foschi e Montanari. Sorridono Cevoli e Grieco

Redazione TuttoReggiana
28.06.2020 09:45

© Juventus FC -  Matteo Brunori, 15 presenze e una rete con la Reggiana tra il 2013 e il 2015

La Juventus Under 23 ieri sera ha alzato la Coppa Italia di Serie C sul campo neutro di Cesena, superando per 2-1 in rimonta la Ternana. Con questro trionfo i giovani bianconeri di mister Pecchia conquistano l'accesso al primo turno della fase nazionale dei playoff lanciando un segnale importante a tutte le altre concorrenti per la promozione in B. Al "Manuzzi" decidono la partita le reti dell'ex granata Brunori su rigore e Rafia dopo il vantaggio iniziale delle fere firmato da Mammarella. Tra i protagonisti positivi in campo anche Ettore Marchi, arrivato alla Juve a gennaio dopo una prima parte di stagione nel Monza. Proprio la Juve aveva eliminato dalla competzione la Reggiana di Alvini nello scorso mese di agosto dopo un rocambolesco 3-3 ad Alessandria.

PLAY OUT. Nel girone A pareggio a reti bianche tra Pianese e Pergolettese mentre in Sardegna l'Olbia supera di misura la Giana Erminio. Nel girone B netta affermazione del Fano sul Ravenna dei mister Foschi e Montanari, entrambi sollevati dall'incarico: per manterere la categoria i giallorossi romagnoli dovranno vincere la gara di ritorno con almeno due reti di scarto. Missione quasi impossibile per l'Arzignano di mister Colombo, sconfitto per 2-1 a Verona dall'Imolese di Cevoli: a Sbaffo e compagni serviranno due o più gol di scarto ad Imola per restare in Serie C. Nel girone C sorridono la Sicula Leonzio di Grieco, corsara a Bisceglie, e il Rende che supera in casa il Picerno grazie ad una pennallata da calcio piazzato del veterano Loviso. Le gare di ritorno e i successivi verdetti arriveranno martedì 30 giugno.


I risultati

Pianese-Pergolettese 0-0

Olbia-Giana Erminio 1-0
11'st aut. Perna 

Fano-Ravenna 2-0
5'st Parlati, 11'st rig. Barbuti

Arzignano Valchiampo-Imolese 1-2
6'pt Chinellato (I), 25'pt aut. Piccioni (I), 46'st Barzaghi (A)

Bisceglie-Sicula Leonzio 0-1
33'pt Bariti

Rende-Picerno 1-0
6'st Loviso

Commenti

Doriano Tosi: «Nessuno pensa di lasciare la Reggiana»
Playoff Serie C, il tabellone del primo turno